Faut-il choisir un vin blanc ou un vin rosé ?

Meglio scegliere un vino bianco o un vino rosato?

Che siate al ristorante, a casa o con gli amici, la scelta del vino rappresenta spesso un dilemma. Quindi, prima ancora di guardare ai vitigni, alle annate o anche agli aromi, vediamo come scegli tra un vino bianco e un vino rosato.

Vino rosato e vino bianco: qual è la differenza?

Se la presenza di tannini nel vino rosso gli permette di distinguersi facilmente dal vino bianco e dal vino rosato, è più difficile distinguere grandi differenze tra bianco e rosato.

La tecnica di vinificazione dei vini bianchi e dei vini rosati

I diversi vini si distinguono essenzialmente per l' metodo di vinificazione, in altre parole, il modo di trasformare l'uva in vino.

Per produrre vino rosato e vino bianco le fasi di vinificazione sono le stesse:

  • Diraspatura;
  • Premendo;
  • La sedimentazione;
  • Fermentazione;
  • Allevamento.

Buono a sapersi: il vino rosato può subire una macerazione più o meno lunga, in particolare per la produzione del vino rosato saignée.

I diversi vitigni del vino bianco e del vino rosato

Ciò che differenzia principalmente i rosati dai bianchi sono i vitigni utilizzati per la vinificazione. Se il vino bianco è prodotto esclusivamente da varietà di uva bianca (chardonnay, riesling, clairette, gewurztraminer, ecc.), il vino rosato è ottenuto principalmente da varietà a bacca rossa (cinsault, grenache, gamay, pinot nero, ecc.).

Ciascuno dei vitigni poi offre aromi e caratteristiche diverse, che li rendono vini unici.

Differenza tra vino bianco e vino rosato: la questione della macerazione

La macerazione è questo momento durante il quale la buccia dell'acino entra in contatto con il succo cedendogli i pigmenti colorati. Nell'ambito della pressatura (per la pressatura del vino bianco e del vino rosato), questo tempo di macerazione è quasi inesistente, quindi l'uva viene immediatamente pigiata e il succo viene immediatamente separato dalla buccia.

Nel vino rosato da saignée, invece, la buccia dell'acino viene lasciata a macerare per periodi di tempo variabili, permettendo al succo di assumere un bel colore rosa tenue. Ma il colore non è l'unica differenza, perché durante la macerazione il vino rosato recupera i tannini dalle bucce, e acquisisce aromi diversi.

I benefici del vino rosato e del vino bianco

Consumato con moderazione, il vino apporta numerosi benefici all’organismo. Se conosciamo piuttosto bene quelli del vino rosso, che dire del virtù del vino bianco e del vino rosato ?

Le virtù del vino rosato per il corpo

I vini rosati contengono molti componenti benefici per la salute.

  • IL polifenoli : questi antiossidanti hanno proprietà interessanti per ridurre il colesterolo cattivo (LDL). Hanno anche proprietà antinfiammatorie che prevengono le malattie cardiovascolari;
  • IL potassio : questo oligoelemento, essenziale per il corretto funzionamento dell'organismo, aiuta ad abbassare la pressione sanguigna e a regolare la frequenza cardiaca, ma garantisce anche l'equilibrio idrico dell'organismo;
  • IL resveratrolo : questo antiossidante previene l'invecchiamento cutaneo e protegge dalle malattie cardiovascolari.

Inoltre, il il vino rosato ha poche calorie, che ti permette di consumarlo con moderazione senza rischi. Un bicchiere di vino rosato da 15 cl contiene, infatti, circa 82 calorie, rendendolo una delle bevande alcoliche meno caloriche.

Le virtù del vino bianco per il corpo

Anche il vino bianco, bevuto sempre con moderazione, ha molte proprietà interessanti per l'organismo.

  • Prevenire il rischio di malattie cardiovascolari e migliorare il metabolismo: antiossidanti contenuti nel vino bianco aiutano a regolare il livello dei lipidi e del glucosio nel sangue. Questo aiuta a ridurre la pressione sanguigna e quindi a limitare le malattie cardiache, ma anche il diabete;
  • Migliora la funzione polmonare: antiossidanti del vino bianco lotta contro l'invecchiamento cellulare, che ha un impatto sul rafforzamento delle funzioni polmonari;
  • Rafforzare la salute dei reni:acido caffeico contenuto nel vino bianco ha proprietà antiossidanti che limitano lo stress ossidativo e quindi il rischio di malattie renali;
  • Prevenire la depressione e le malattie mentali: polifenolo agisce contro le malattie cognitive, come il morbo di Alzheimer, e limita i rischi di sviluppare la depressione.

Le particolarità dei vini rosati della Provenza

IL vini rosati della Provenza provengono da vigneti coltivati ​​nel sud della Francia. Esistono diverse denominazioni e denominazioni di origine controllata, come l'AOC Côtes de Provence o l'AOC Bandol, e ognuna trae ispirazione dal terroir per produrre vini rosati molto diversi.

Questa regione vinicola della Francia produce vino rosato con sfumature diverse, che vanno dal salmone chiaro al lampone intenso. Il naso si distingue per note di frutti neri e frutti rossi (ribes rosso, ribes nero, lampone, mora, ecc.), e gli aromi delle spezie sono molto presenti e caratteristici della Provenza (alloro, timo, gariga, anice, corteccia di pino, finocchio, ecc.).

IL vino rosato della Provenza offre un buon equilibrio al palato, tipico del terroir provenzale.

Le particolarità dei vini bianchi della Provenza

IL vini bianchi della Provenza, come i vini rosati, sono prodotti nei dipartimenti meridionali della Francia. Se in queste regioni viticole il vino rosato rappresenta quasi il 90% della produzione vinicola, il vino bianco rappresenta solo il 4%.

IL vino bianco della Provenza è comunque di ottima qualità. Troviamo un bel colore pallido e brillante, a volte con graziosi riflessi verdi. Il naso è fresco, con note di agrumi (limone e pompelmo) e gli aromi tipici del terroir provenzale, come alloro e timo.

Al palato, il vino bianco provenzale offre un ottimo equilibrio tra aromi, alcol e acidità. Risulta quindi ben strutturato e generoso.

Abbinamenti cibo e vini rosati della Provenza

Si le Vino rosato della Provenza può essere gustato attorno ad un barbecue senza commettere errori, può accompagnare anche altri piatti più complessi. ecco abbinamenti cibo e vini rosati della Provenza assaggiare.

Abbinamenti cibo e vino bianco della Provenza

Spesso servito come aperitivo, dessert o con il pesce, il vino bianco della Provenza può sorprendere anche con altri abbinamenti cibo e vino bianco della Provenza.

 

Stai esitando tra a vino bianco e un vino rosato ? Tutto dipenderà dal piatto che accompagnerà la bottiglia, ma soprattutto dai vostri gusti. Nel dubbio fidatevi di voi stessi oppure rivolgetevi ad un enologo esperto che vi guiderà nelle vostre scelte.


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni