Ouverture d'une bouteille de vin bouchonné

Cos'è il vino tappato e come riconoscerlo?

Aprendo una bottiglia di vino potreste scoprire alcuni difetti. Il più temuto è l'odore di tappo, poiché rende il vino completamente imbevibile. Scopriamo cos'è unvino tappatoe come riconoscerlo.

 

Vino tappato: come riconoscerlo?

Molto spesso il vino tappato viene rilevato non appena si apre la bottiglia. Al naso si avverte subito l'odore caratteristico del sughero, ma si possono percepire anche odori di muffa, di terra umida o addirittura di cartone bagnato. Sebbene questo odore di tappo sia particolarmente sgradevole, non significa necessariamente che il vino sia tappato. In effetti, alcuni vini hanno questi tratti caratteristici. Il modo migliore per accertarsi che il vino sia difettoso è assaggiarlo, perché non sempre i cattivi odori sono indice di un difetto, e al contrario, un vino tappato a volte (raramente) non ha odore.

 

Da dove viene questo sapore di sughero?

Secondo un malinteso persistente, il sapore di tappo colpisce solo le bottiglie di vino di scarsa qualità. Ma non è così e nessun vino è immune da questa delusione. In effetti, la causa dei vini tappati è un batterio chiamato TCA, o tricloroanisolo, che si trova nel sughero.

Un tappo mal trattato può poi deteriorarsi e contaminare il vino, che assume quel famoso sapore di tappo. L'odore di tappo, o di stantio, è poi più o meno forte a seconda del tipo di tappo e del tipo di bottiglia. Quindi, niente è meglio della degustazione per assicurarsi di avere un vino impeccabile.

 

Tappo: unica causa della bottiglia tappata

I batteri TCA sono presenti solo nel sughero. Comprendiamo quindi che il sapore di tappo può svilupparsi solo con vini conservati in una bottiglia chiusa con un tappo di sughero. Nessun rischio, quindi, con tappi a vite o sintetici.

Allora perché i viticoltori continuano a chiudere le bottiglie di vino con il tappo di sughero? Gli amanti del vino ti diranno che il rischio di ossidazione in una bottiglia con tappo sintetico è molto più alto del rischio del vino tappato in bottiglie con tappo di sughero.

Infatti, anche se in passato il sapore del cartone bagnato rappresentava quasi il 15% delle bottiglie, oggi, grazie al trattamento ottimale dei tappi e al controllo qualità, il problema rimane molto raro .

 

Come riconoscere un vino tappato?

Un vino tappato è abbastanza facile da individuare, sia dall'olfatto che dal gusto. Quindi, se noti, non appena apri la bottiglia, un odore sgradevole di legno marcio o muffa, è molto probabile che il tuo vino sia tappato.

Il modo migliore per accertarsene è assaggiare il vino . In bocca noterete quindi molto distintamente uno sgradevole sapore di muffa , o addirittura un sapore di plastica.

Attenzione, un cattivo odore o un sapore sgradevole non devono farvi decidere di buttare via subito la bottiglia. Prendetevi il tempo per areare il vino, quindi effettuate una seconda degustazione. A volte si consiglia anche di ritapparlo e attendere 1 o 2 giorni prima di degustare nuovamente il vino. Se i difetti sono ancora presenti, dovrai prendere una decisione.

 

Come evitare il sapore del tappo?

Per evitare il sapore di tappoin un vino, tutto dipende dall'imbottigliamento. L'enologo deve poi scegliere tappi di qualità, dopo aver subito un trattamento adeguato.

Come consumatore, non puoi fare altro che acquistare una bottiglia con un tappo sintetico o un tappo di vetro se non vuoi correre il rischio. Ricordiamoci però che i vini tappati sono sempre più rari, e che il resta la soluzione ideale per permettere al vino di respirare.

 

Cosa fare con un vino tappato?

Hai aperto una buona bottiglia per i tuoi ospiti e hai scoperto che è tappata? Anche se il sapore e l'odore di muffa tolgono ogni piacere nel gustarlo, ciò non significa che non sia adatto al consumo. Quindi, se il gusto non è molto pronunciato, puoi trovare delle alternative e utilizzare il vino tappato in modo diverso. Potrai quindi preparare un buon piatto in salsa, come il bourguignon di manzo o il coq au vin, o anche preparare una deliziosa salsa al vino.

 

Nessun amante del vino è al sicuro dal giorno in cui apre una buona bottiglia di vino e scopre il gusto del sughero . Sfortunatamente, nulla risolverà il problema e dovrai solo aprire un'altra bottiglia. Per contrastare questo problema, Château de Berne propone bottiglie di vino provenzale con tappo in vetro . Cosa c'è di più chic?


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni