Tout savoir sur le vin végan

Tutto quello che devi sapere sul vino vegano

Avere una dieta particolare o convinzioni etiche particolari non dovrebbe impedirti di divertirti. Quindi, se sempre più viticoltori scelgono di produrre vino biologico, sapevate che esistono anche vini vegani? Scopri tutte le caratteristiche del vino vegano, dalla sua composizione alla sua produzione.

 

Veganismo: definizione

Il veganismo è uno stile di vita che rifiuta completamente lo sfruttamento degli animali. Di conseguenza, un vegano rifiuta qualsiasi prodotto di origine animale e qualsiasi prodotto che sia potenzialmente fonte di sofferenza per gli animali.

Il vegetariano rifiuta di consumare prodotti derivanti dalla macellazione di animali, come carne, pesce o frutti di mare, per esempio, e il vegano completa le sue convinzioni eliminando dalla dieta tutti i prodotti derivanti dalla produzione e dallo sfruttamento animale (miele, uova, latte , grassi animali, ecc.).

Vegan va oltre rifiutando categoricamente tutti i prodotti di origine animale. Ciò corrisponde quindi a una dieta, ma anche a uno stile di vita vero e proprio, poiché sono esclusi tutti gli oggetti di uso quotidiano provenienti da un animale (cappotto in pelle o pelliccia , cosmetici testati su animali...).

Una persona vegana si impegna con convinzione nella protezione delle specie animali e dell'ambiente.

 

Perché il vino non è sempre vegano?

Senza spingersi troppo oltre, si potrebbe credere che tutti i vini siano necessariamente vegani, poiché ottenuti da un prodotto di origine vegetale: l'uva. Ma, se guardiamo in profondità alla produzione del vino, ci rendiamo conto che i viticoltori molto spesso utilizzano input di origine animaleper ottenere i migliori risultati. È il caso, ad esempio, della colla di pesce o della gelatina (ossa di animali).

Pertanto, i vini convenzionali sono raramente vegani ed è difficile sapere con precisione quali input vengono utilizzati dai viticoltori.

 

Cos’è il vino vegano?

Un vino vegano è un vino prodotto esclusivamente con input di origine vegetale. Infatti, la produzione dei vini rossi, dei vini bianchi e dei vini rosati attraversa diverse fasi. E mentre la maggior parte è prodotta senza sostanze animali, alcuni sono più difficili da controllare senza un prodotto di origine animale. È il caso del affinamento del vino, questa fase che permette di filtrare e chiarificare il vino.

Per eliminare gli ultimi residui solidi, l'enologo utilizza diverse sostanze per nulla vegane:

  • colla di pesce (proteine ​​della vescica natatoria dei pesci);
  • caseina (proteine ​​del latte vaccino);
  • albumina d'uovo(proteina dell'albume);
  • gelatina (proteine ​​della pelle e delle ossa degli animali, principalmente carne di maiale)...

Per poter produrre vino vegano, i viticoltori devono quindi utilizzare colle alternative alle colle animali.

 

Alternative alle colle di origine animale

La chiarifica del vino non è un passaggio obbligatorio nella vinificazione dei vini rossi, bianchi e rosati, ma molti viticoltori preferiscono chiarificare il vino per ottenere risultati gustativi migliori. Nel caso dei vini vegani è poi necessario utilizzare una colla vegetale. Ne esistono diversi tipi:

  • bentonite (argilla naturale);
  • proteine ​​vegetali (patate, piselli e grano);
  • amido di mais;
  • Les algues marines...

 

I vini vegani sono necessariamente vini biologici?

Spesso si fa confusione tra vino biologico e vino vegano. Tuttavia, un vino biologico non è necessariamente vegano e, viceversa, un vino vegano non è sempre biologico.

Le caratteristiche dei vini biologici

Ogni azienda vinicola è libera di scegliere la tipologia di vino che vuole produrre. Da diversi anni la produzione di vino biologico è in aumento. I vini che qualifichiamo come biologici provengono da viticoltura biologica e soddisfano rigorosi disciplinari.

Concretamente, un vino biologico deve essere ottenuto da uve coltivate in agricoltura biologica. In altre parole, nelle aziende vitivinicole sono assolutamente vietati i prodotti fitosanitari, i fertilizzanti chimici e i pesticidi. Nelle cantine le regole sono le stesse e alcune tecniche sono vietate o molto limitate (solforazione, crioconcentrazione, ecc.).

D'altra parte, nulla vieta a un viticoltore biologico di utilizzare un prodotto animale per migliorare il suo vino. I vini biologici non sono quindi necessariamente vini vegani.

Vino biologico e vino vegano: due tipologie di vino con impegni diversi

Se un vino biologico non è necessariamente vegano, neanche il vino vegano è necessariamente biologico. Un viticoltore, infatti, può assolutamente scegliere di coltivare il suo vigneto con concimi chimici, e decidere di eliminare tutti i prodotti di origine animale, come la colla a base di caseina, dal suo processo di produzione del vino.

Naturalmente, i produttori di vino vegani hanno una certa etica di protezione degli animali che risuona con l’impegno di tutela ambientale dei produttori di vino biologico. Pertanto, molto spesso troviamo sul mercato vini biologici e vegani.

 

Come riconoscere un vino vegano: le etichette

A meno che non acquisti il ​​tuo vino vegano direttamente dal produttore, non è facile identificare i vini vegani. Fortunatamente alcune etichette sulle etichette delle bottiglie di vino possono guidarti.

Il marchio internazionale più riconosciuto è senza dubbio il Vegan Society Trademark (o Vegan Trademark). Altre etichette ti assicurano che stai consumando un prodotto di origine vegetale al 100%, come l' etichetta V o l' etichetta EVE VEGAN® .

 

Hai adottato uno stile di vita vegano? Ciò non ti impedisce di gustare i migliori prodotti locali e sempre più viticoltori producono vino vegano.

 


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni