Les meilleures innovations dans le monde du vin

Le migliori innovazioni nel mondo del vino

La storia del vino risale a diversi millenni fa e, sebbene questo mondo sia molto segnato dalla tradizione, ciò non gli impedisce in alcun modo di andare avanti e di dimostrare innovazione. Che sia per facilitare il lavoro dei viticoltori o per offrire agli amanti del vino annate sempre più eccezionali, scopri tutte le migliori innovazioni nel mondo del vino.

 

Innovazioni focalizzate sull’ambiente

Sempre più persone investono nella preservazione dell’ambiente e ogni anno vengono inventate soluzioni innovative per ridurre l’impatto della produzione e del consumo di vino sul pianeta.

Tappi di sughero senza colla

I tappi di sugherodi Sughera de Labrenta hanno il vantaggio di essere composti da un polimero legante che evita l'uso della colla, un composto inquinante. Più resistente, questo tappo innovativo è anche più puro, poiché impedisce lo sgretolamento del tappo e la proliferazione di sostanze collose nel vino. I tuoi vini preferiti saranno quindi perfettamente conservati per un invecchiamento prolungato e gli aromi saranno protetti e preservati da questo tappo di sughero senza colla

Un berretto con un’impronta di carbonio negativa

Il produttore di tappi Amorim ha presentato la sua ultima innovazione nel 2019: un tappo per bottiglia di vino con un'impronta di carbonio negativa. Dalla sua produzione alla sua distribuzione, questo limite tecnico raggiunge l'incredibile cifra di -392 grammi di CO2 per unità. 

A seguito di questa innovazione, il leader mondiale nel settore del sughero ha creato il marchio Co2rk Retention, che mira a sensibilizzare i consumatori verso la viticoltura sostenibile. Per questo è possibile apporre un logo su tutte le bottiglie di vino che utilizzano la tecnica rivoluzionaria dell'industriale portoghese.

Valorizzazione ecologica delle bottiglie di vino

Altre novità vengono offerte anche ai viticoltori che desiderano distinguersi con un'etichettatura o un packaging innovativo e rispettoso dell'ambiente.

Gai France propone, ad esempio, vino in lattina , per conservare e commercializzare vini rosati fermi e spumanti . Dotata di un rubinetto per servire facilmente, questa lattina per vino della macchina MLE 4441 CAN ti consente di considerare un nuovo modo di bere il vino. Questa innovazione è stata premiata ai SITEVI Innovation Awards.

Inessens ha anche inventato una tecnica per etichettare le bottiglie di vino che consente di distinguersi, ma anche di lotta contro la contraffazione. Per fare ciò, il marchio posiziona una lente Fresnel sull'etichetta, offrendo una differenziazione visiva alle vostre buone bottiglie.

Anche a Inessens il produttore di vino può differenziarsi grazie alle etichette per bottiglie in sughero. Rispondendo alla tendenza dell'ecodesign, questa innovazione vuole essere moderna, pur lavorando sull'aspetto più tradizionale del materiale.

 

Software innovativi e tecnologie digitali

Il mondo del vino non è immune alla digitalizzazione e le nuove tecnologie rivoluzionarie supportano la produzione e gestione del vino durante l'intero processo di produzione e distribuzione.

Tracciare e identificare le bottiglie di vino lungo tutta la catena di fornitura

Antares Vision ha immaginato un processo per tracciabilità e identificazione delle bottiglie di vino, garantendo la qualità della bevanda durante tutto il suo ciclo. La soluzione BTT, o Beverage Tracking Technology, assegna a ciascuna bottiglia un identificatore univoco, prestampato sull'etichetta o sulla capsula, per garantire un tracciamento preciso e una tracciabilità ininterrotta. 

Ottimizzare l'invecchiamento in botti di rovere

Per garantire un invecchiamento ottimale e proteggere il vino da Brettanomyces e Acetobacter, microrganismi che potrebbero danneggiarlo, SmartBung ha sviluppato un sistema di tappi collegati che avvisa l'enologo quando è necessario un rabbocco. Il sistema viene così programmato dal cantiniere in base ai risultati attesi, e permette al vino di invecchiare correttamente .

Fidelizzare i clienti delle vendite dirette

In Francia, l'84% dei viticoltori non dispone di un sito commerciale per commercializzare i propri vini. Restiamo online ha quindi inventato una soluzione per permettere ai clienti diretti di rimanere in contatto con i loro produttori preferiti , e di continuare a ordinare le loro migliori bottiglie. Per fare questo, la piattaforma offre siti di vendita diretta, in modo da mettere in risalto le aziende vinicole e consentire ai consumatori di scegliere e acquistare vino online dai loro piccoli produttori preferiti. Dalla vendita alla comunicazione online, Restons en vigne si occupa di tutto.

 

Nuove attrezzature per i cantinieri

Anche in cantina i nostri viticoltori hanno diritto ad innovazioni che gli semplifichino la vita o che permettano loro di migliorare la loro produzione.

GalileOak: una vasca in legno rotante e sferica

Inventato dai bottai Seguin e Moreau, il tino GalileOak rivoluziona il mondo della vinificazione, offrendo un sistema serbatoio di legno che è sia sferico che rotante. L'obiettivo è quindi quello di limitare le escursioni termiche, ma anche di garantire delicate follature durante la fermentazione. Questo nuovo metodo di affinamento sui lieviti è un sapiente connubio tra tradizione e modernità.

G15R: la vasca in cemento rotante e sferica 

Allo stesso modo del serbatoio sferico di Seguin e Moreau, Galileo offre un concetto abbastanza simile, questa volta progettato in un serbatoio in cemento realizzato con materiale naturale al 100%e senza additivi chimici. Questa soluzione permette poi di ottenere serbatoi due volte più efficienti in termini di isolamento, ma soprattutto due volte più pesanti. L'accento è poi posto sulla facilità di movimento e sulla manovrabilità del prodotto.

 

Strumenti di misura ad altissima precisione

Il dosaggio della SO2 rappresenta una questione importante per i viticoltori, soprattutto quando si tratta di rispettare le specifiche di una denominazione. Pertanto, per misurare lo zolfo in modo semplice e rapido, LDS ha implementato strumenti di misurazione ad altissima precisione.

Utilizzati in tutte le fasi della vinificazione, ed in particolare dopo la fermentazione alcolica e la fermentazione alcolica, gli strumenti inventati da LDS sono di diversi tipi:

  • L'œnomodulo consente analisi precise di diversi componenti, come lo zucchero residuo o l'azoto assimilabile, rendendo questi dati essenziali facilmente accessibili a ciascuna azienda vinicola;
  • Il densimetro da banco ALMmisura la densità di vini e mosti, nonché il contenuto alcolico.

Grazie a questi strumenti di misurazione, i viticoltori dispongono di dati molto precisi che indicano loro quando aggiungere solforosa e in quale quantità. Ciò rivoluziona le pratiche enologiche e garantisce annate eccezionali a tutti i viticoltori. 

 

Attraverso queste diverse innovazioni intorno al vino, rileviamo le vere dinamiche dell'industria del vino e tutte le opportunità offerte ai nostri viticoltori. Non possiamo che incoraggiare tali scoperte, e la tenuta di Berna è sempre molto entusiasta all’idea di contribuire a queste innovazioni.


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni