vin blanc et de ses spécificités

Una breve guida al vino bianco e alle sue specificità

Gli amanti del vino sanno che esistono diversi tipi di vino bianco. Quindi, per poter trovare il miglior abbinamento cibo-vino, o semplicemente per trovare la bottiglia di vino che soddisferà le vostre aspettative e i vostri gusti, scopriamo lespecificità di ciascuna tipologia di vino bianco .

 

La produzione del vino bianco

Per produrre il vino bianco , l'enologo effettua diverse fasi di vinificazione:

  • pigiatura: generalmente gli acini dell'uva vengono pressati direttamente, in modo da separare il succo dal mosto. Il succo viene poi posto in un tino. Ma la pigiatura può essere preceduta anche dalla diraspatura, per separare il raspo dagli acini;
  • decantazione: questo processo chiarifica il succo, che è ancora torbido e contiene ancora residui;
  • fermentazione alcolica: durante questo processo gli zuccheri presenti nel succo si trasformano in alcol sotto l'azione dei lieviti. La fermentazione avviene in tini, ad una temperatura media di 20°C;
  • invecchiamento: questa fase consiste nel stabilizzare e chiarificare il vino, lasciandolo riposare per alcune settimane in tini o botti;
  • Imbottigliamento.

È possibile applicare altri passaggi facoltativi a seconda delle esigenze dell'enologo e del risultato atteso.

 

Le diverse tipologie di vini bianchi

I vini bianchi sono generalmente classificati in base al loro livello di zucchero residuo. Distinguiamo quindi:

  • Vini bianchi secchi, con meno di 2 grammi di zucchero per litro;
  • Vini bianchi semisecchi, con contenuto di zucchero da 2 a 12 grammi per litro;
  • Vini bianchi dolci, con da 10 a 45 grammi di zucchero per litro;
  • Vini bianchi dolci, con più di 45 grammi di zucchero per litro.

 

Buono a sapersi: a volte parliamo anche di vino bianco dolcex. In questa categoria rientrano tutti i vini bianchi che contengono zucchero, siano essi vini dolci, vini semisecchi o anche vini dolci.

 

Da dove viene lo zucchero nel vino bianco?

Ilcontenuto di zucchero dei vini bianchidipende da diversi criteri:

  • Il vitigno utilizzato (il moscato, ad esempio, ha un contenuto zuccherino naturale molto elevato);
  • Il momento della vendemmia (l'uva matura è più dolce dell'uva immatura);
  • Le condizioni climatiche (il caldo e il sole riempiono le uve di zucchero).

 

Vini bianchi e loro vitigni

Molto spesso chiamiamo un vino bianco in base al principale vitigno che lo compone. È quindi possibile avere vitigni a bacca rossa, ma i principali vini bianchi sono ottenuti da vitigni a bacca bianca.

Chardonnay bianco

Originario della Borgogna, lo chardonnay è uno dei vitigni bianchi più complessi, ma anche il più versatile. In questo vino bianco troviamo aromi di mela, ananas e limone, che lo rendono un alleato per accompagnare piatti a base di pesce e frutti di mare.

Sauvignon Blanc

i vini bianchi a base di Sauvignon hanno generalmente un buon equilibrio tra acidità e aromi. Anche la tavolozza aromatica è molto ampia, il che gli permette di piacere a quante più persone possibile, dai principianti agli esperti. Si abbina molto bene con pollame e carni bianche, ma anche con verdure e frutti di mare.

Pinot grigio

Il pinot grigioè il cugino del pinot nero e produce vini freschi e leggeri con aromi floreali. Questo vitigno alsaziano viene coltivato anche nelle vendemmie tardive, regalando vini dalle note candite e mielate, perfetti da degustare con frutti di mare o pasta.

Il riesling

Coltivato principalmente in Alsazia, il rieslingè un vitigno bianco molto aromatico. Offre un vino bianco piuttosto dolce, che si sposa perfettamente con i sapori speziati dei piatti mediterranei o orientali. Quando è secco, il vino bianco di Rieslingsi gusta al meglio con pesci nobili.

Viognier

Con i suoi aromi di pesca, caprifoglio e mandarino, il Viognierè un vino bianco corposo , spesso ricco, rotondo e intenso. Talvolta ha una consistenza oleosa ed esalta perfettamente carni e frutti di mare alla griglia.

Chenin bianco

Come lo Chardonnay, lo Chenin Blanc è un vitigno molto versatile, spesso utilizzato per produrre vini bianchi frizzanti e vini fermi secchi. Generalmente miscelato con Viognier o Sémillon, offre aromi di mela e miele, oltre ad una bella acidità. Queste qualità sono spesso apprezzate con piatti agrodolci.

 

La nostra selezione di vini bianchi

Se la Provenza è rinomata soprattutto per la produzione di ottimi vini rosati, la regione vinicola sa anche produrre ottimi vini bianchi . Ecco una selezione di 3 annate bianche del gruppo MDCV .

 

Non tutti i vini bianchi sono uguali e ognuno può trovare l'annata che gli piace. Scopri i vini bianchi del gruppo MDCV , venendo a trovarci, oppure dal nostro negozio online.


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni