Vue sur Gordes, petite ville typique de Provence, France

La geologia della Provenza che modella le coste della Provenza

Tutti gli amanti del vino sanno che la tipicità di un vino deriva in gran parte dalla geologia della regione vinicola. I vini della denominazione Côtes de Provence esprimono tutta la complessità del terroir, e più in particolare dei terreni della Provenza. Entriamo nel dettaglio della complessa geologia della Provenza e del suo impatto sui vini della Côtes de Provence .

 

Un paesaggio provenzale segnato dalla geodiversità

Con più di 20.000 ettari di vigneti, l'AOP Côtes de Provence offre un territorio tale in cui convivono numerosi gruppi geologici.

I due grandi gruppi della Provenza

Quando parliamo di siti geologici della Provenza, due grandi gruppi si distinguono e modellano il paesaggio e la tipicità dei vini rossi, rosati e bianchi.

  • Provenza calcarea: nel nord e nell'ovest della Provenza, i terreni calcarei si estendono attorno a siti notevoli, come il massiccio della Sainte-Baume, la montagna di Sainte Victoire o le gole du Verdon, ma anche il bacino del Beausset. Le barre e le colline calcaree beneficiano poi di un terreno argilloso-calcareo, ricco e filtrante, che garantisce un buon equilibrio alle viti;
  • I massicci cristallini: più a sud e ad est, i terreni della Provenza stanno cambiando e sono costituiti essenzialmente da rocce eruttive formatesi più di 350 milioni di anni fa. Anche il paesaggio cambia, e piccole montagne si alternano a colline. Il terreno poi è povero e ben drenato, particolarmente adatto alla coltivazione della vite.

Altre geologie della Provenza

I 20.000 ettari di vigneto non si limitano ai terreni calcarei della Provenza e cristallini. Lungo le strade del vino si possono scoprire geologie molto varie:

  • Un altopiano del Triassico segnato da un suolo di arenarie, formazioni dolomitiche e marne;
  • Una depressione del Permiano composta da terra rossa e rocce vulcaniche rosse...

I vini della Côtes de Provence sono quindi molto vari, caratterizzati da terreni poveri e ben drenati, aiutati da un clima mediterraneo generoso di sole.

 

Una geologia varia che dà origine a Côtes de Provence variegate

Ogni azienda vinicola situata nella area geografica della Côtes de Provence ha un terroir unico, che consente ai viticoltori di produrre vini bianchi, vini rosati e vini rossi contrassegnati dalla loro tipicità. Gli 84 comuni della denominazione, distribuiti su 3 dipartimenti (Bocche del Rodano, Var e Alpi Marittime), ospitano poi varie tenute vinicole, che producono vini provenzali di una bella varietà.

Le molteplici personalità dei vini provenzali possono quindi essere spiegate dai caratteri unici delle 8 zone di produzione dell'AOC Côtes de Provence. Queste denominazioni di terroir beneficiano tutte di un clima e di una geologia unici e distinguiamo principalmente 5 denominazioni geografiche che segnano la tipicità dei loro vini:

  • Costa di Provenza Sainte Victoire;
  • Côtes de Provence La Londe;
  • Côtes de Provence Pierrefeu;
  • Costa della Provenza Notre-Dame des Anges;
  • Côtes de Provence Fréjus.

 

Vitigni adattati alle geologie della Provenza

Le specificità dei terreni della Provenza sono particolarmente apprezzate da alcuni vitigni rossi e bianchi. Tra i varietà a uva nera, Grenache, Cinsault, Syrah, Tibouren e Mourvèdre prosperano e sfruttano appieno il clima caldo e l'influenza marittima. Per quanto riguarda i vitigni a bacca bianca, Clairette, Sémillon, Rolle (Vermentino) e Ugni Blanc trovano il loro interesse in questi terreni poveri e in questo clima mite.

Questi vitigni traggono poi dal terreno tutti i nutrienti di cui hanno bisogno e permettono di produrre vini eleganti della Côtes de Provence, dagli aromi complessi e dal finale fresco. Apprezziamo poi le note di frutti rossi e gialli, gli aromi di agrumi e le note floreali che conferiscono tutto il fascino a questi vini del sud.

 

Vino rosato: l'espressione del terroir della Provenza

I vini rosati rappresentano oltre il 90% della produzione vinicola provenzale. E se ciò si spiega con il fatto che la Provenza è la culla del vino rosato, entra in gioco anche la diversità dei suoli: ivitigni utilizzati per produrre il vino rosatosono particolarmente squisiti nelle terre provenzali. Così, il Syrah, il Cinsault e persino il Cabernet Sauvignon godono del sole, del vento e dei terreni poveri.

Poi, la mano dell'uomo interviene a sublimare il prodotto, con vinificazione per pressatura diretta, per macerazione, oppure con il tradizionale vino rosato di saignée.

 

La geologia della Provenza offre una tale diversità che ciò si traduce in vini AOP Côtes de Provence molto diversi tra loro. Pertanto, i vini prodotti nella tenuta vinicola bernese riflettono tutta la specificità del terroir dell'entroterra provenzale e sono contrassegnati da un carattere unico che potrete scoprire durante una visita alla cantina di degustazione della tenuta.


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni