Comment ouvrir une bouteille de vin facilement ?

Come aprire facilmente una bottiglia di vino?

Qualunque sia il tuo livello di conoscenza enologica, qualsiasi degustazione di una buona annata inizia con l'apertura della bottiglia. E non è sempre un compito facile! A seconda del cavatappi o delle abitudini, esistono diverse tecniche per aprire facilmente una bottiglia di vino. Scopriamo i diversi metodi, con o senza cavatappi.

 

Apri una buona bottiglia usando un cavatappi

La cassetta degli attrezzi dell'amante del vino contiene necessariamente un cavatappi. Questo accessorio indispensabile rende l'apertura molto semplice e veloce, bisogna comunque saperlo utilizzare.

Passaggi per aprire una bottiglia di vino

Aprire le bottiglie di vino non è così semplice come sembra e l'obiettivo primario è evitare che pezzi di tappo cadano nel vino. Qualunque sia il modello di cavatappi, l'apertura avviene sempre in 4 passaggi:

  • Rimuovi il tappo: sulla maggior parte delle bottiglie di vino, il tappo e il collo sono protetti da una pellicola di alluminio e da un tappo. Ecco dove inizia tutto. Utilizzando la lama integrata nel cavatappi (tagliacapsule), è sufficiente praticare un'incisione sotto l'anello, tutto attorno al collo, per rimuoverle facilmente;
  • Posiziona il cavatappi: affinché il tappo esca facilmente, posizionare la punta del cavatappi al centro del cappuccio e verticalmente. Non esitare a spingerlo leggermente verso il basso in modo che non si muova più quando inizi a girare l'utensile;
  • Spingere il cavatappi: per inserire facilmente il cavatappi nel tappo è sufficiente ruotarlo su se stesso, rimanendo verticale. Il suo gambo a forma di uncino affonda senza sforzo fino a raggiungere il centro del sughero;
  • Rimuovi il tappo: se il tuo cavatappi ha le braccia, abbassale semplicemente per sollevare il tappo. Se non ne è provvisto, prendi la bottiglia con una mano e il cavatappi con l'altra, e tira delicatamente.

Buono a sapersi: fai attenzione a non spingere il cavatappi fino in fondo nel tappo, altrimenti rischi di far cadere pezzi di tappo nel vino.

Alcuni suggerimenti aggiuntivi per rimuovere i tappi delle bottiglie

I consumatori di vino temono sempre di rompere il tappo durante l'apertura. Per evitare ciò, l'ideale è dotarsi di una buona attrezzatura. Esistono diversi modelli di cavatappi e, sebbene funzionino tutti molto bene, dovresti scegliere quello più adatto a te. Potrete quindi scegliere tra il coltello da sommelier, il coltello da limonata, il cavatappi a T o il cavatappi De Gaulle (con bracci)...

Poi, la pratica farà il resto e vi permetterà di stappare qualsiasi bottiglia in un batter d'occhio!

Davvero non puoi farlo? Allora opta per bottiglie di vino con tappo a vite in acciaio inossidabile. Per i vini bianchi e rosati questo tipo di tappo non altera la qualità del vino. Per i vini rossi e lo Champagne, invece, il tappo ha il vantaggio di lasciar passare un po' d'aria e permettere così un migliore invecchiamento del vino.

Inoltre, la questione non si pone con la bottiglia di champagne, poiché il tappo dello champagne si apre abbastanza facilmente, semplicemente spostandolo leggermente nel collo con la forza della mano .

 

Aprire una buona bottiglia senza cavatappi

Vuoi goderti una buona bottiglia di vino, ma non hai un cavatappi? Fortunatamente, ci sono semplici consigli per rimuovere i famosi tappi senza troppi sforzi e senza cavatappi.

Spingere il tappo

Quando non hai un cavatappi a portata di mano, potresti anche usare le leggi della gravità e delle forze fisiche. Per fare questo, non cercare di rimuovere il tappo, ma piuttosto spingerlo nella bottiglia. Non è molto convenzionale e i veri amanti del vino ti guarderanno con sospetto, ma questa tecnica funziona bene. Tutto quello che devi fare è trovare un piccolo strumento pulito (matita, cucchiaio, ecc.) e spingere il tappo in modo che cada nella bottiglia.

Attenzione, così facendo, l'aria e il vino contenuti nella bottiglia rischiano di fuoriuscire con forza quando cade il tappo. Meglio fare attenzione a non macchiarsi.

Usa un chiodo e una vite

Per questa seconda tecnica è necessario munirsi di una pinza, una vite e un cacciavite. Quindi, inserisci semplicemente la vitenel tappo utilizzando il cacciavite. Una volta inserita a metà del tassello, la vite dovrà essere rimossa con le pinze. Logicamente, il berretto arriverà con esso!

Usa una scarpa piatta

Ancora meno convenzionale, ma comunque molto efficace, la tecnica della scarpa è molto divertente anche la sera. Basta posizionare il fondo della bottiglia nella scarpa, all'altezza del tallone, e premere la scarpa contro il muro. Tieni saldamente la bottiglia e inizia a dare piccoli sobbalzi contro il muro. Con un po' di pazienza vedrai che lo zoccolo si staccherà lentamente.

Usa una fiamma ossidrica o un accendino

Il nostro metodo finale consiste nel riscaldare l'aria nella bottiglia, in modo che spinga il tappo verso l'esterno. L'aria calda, infatti, è sempre più leggera di quella fredda, e quindi sale lungo il collo. Prendete quindi un accendino, o per chi è più frettoloso e avventuroso, un cannello, e posizionate la fiamma sotto il tappo.

Attenzione però a non applicare questa tecnica su una bottiglia fredda, perché c'è il rischio che il vetro esploda.

 

Con tutti i nostri consigli per stappare una bottiglia di vino con o senza cavatappi, non avrai mai più paura di rovinare un buon vino. Non devi fare altro che munirti di un buon cavatappi da sommelier nel nostro negozio online.

 

 

 

 


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni