faire vieillir un vin

Come invecchiare correttamente un vino?

Hai comprato una buona bottiglia di vino, ma è ancora un po' presto per assaggiarlo? Per sfruttare appieno il potenziale di invecchiamento di un vino, è importante offrirgli le migliori condizioni di conservazione. Scopriamo allora come invecchiare un vino.

 

Invecchiare un vino nelle migliori condizioni

Il vino è molto sensibile all'ambiente e il minimo elemento di disturbo può avere conseguenze sulla sua qualità ed equilibrio. Per assicurarti di invecchiare le tue bottiglie di vini rossi, vini bianchi e persino vini rosati o champagne, devi offrire loro le migliori condizioni.

Proteggi il vino dai cattivi odori

Questo non è necessariamente noto a tutti, ma il vino ha la capacità di catturare gli odori che lo circondano, in particolare grazie alla porosità del tappo di sughero. Si consiglia quindi vivamente di conservare le bottiglie di vinolontano da fonti di odori fortie sgradevoli, come un serbatoio di olio combustibile o barattoli di vernice aperti.

Proteggere il vino dalla luce

A contatto con la luce, naturale o artificiale, il vino tende ad ossidarsi più velocemente. Quindi, è consigliabile collocare i vostri vini con una buona capacità di invecchiamento in uno spazio protetto dalla luce. Ciò è tanto più vero se le vostre belle bottiglie sono in vetro bianco, come nel caso di alcuni vini bianchi e rosati.

Proteggere il vino dalle vibrazioni

Il minimo impercettibile movimento del vino può innescare la sua ossidazione o creare reazioni chimiche indesiderate. Per condizioni ottimali di invecchiamento del vino, è quindi necessario posizionare le bottiglie in un luogo tranquillo, lontano dal garage dove l'auto entra ed esce continuamente, lontano dalla lavatrice o addirittura lontano dalla strada traffico.

Proteggere il vino dall'umidità

Si dice spesso che il vino debba essere protetto dall'umidità. L'eccessiva umidità, infatti, non avrà alcun effetto sull'invecchiamento del vino. D'altra parte, questo può danneggiare l'etichetta e far perdere valore, ad esempio, a una buona bottiglia di Grand Cru Classé. Senza contare che può rendere difficoltosa la lettura dell'etichetta.

D'altro canto, un'aria troppo secca può seccare il tappo, che può ritrarsi e lasciare passare l'aria nella bottiglia, innescando il processo di ossidazione del vino. Si consiglia quindi, per condizioni di invecchiamento ideali, di scegliere un luogo di conservazione con un tasso di umidità medio del 70%.

Proteggere il vino dalle variazioni di temperatura

Una temperatura costante fa sì che il vino invecchi serenamente, senza il rischio di creare reazioni chimiche involontarie e non necessariamente desiderate. Infatti, il vino è sensibile alle variazioni di temperatura, e la temperatura di conservazione ideale è compresa tra 12 e 18°C ​​a seconda del tipo di vino.

 

Invecchiare un vino: le diverse modalità di conservazione

Non tutti hanno la fortuna di avere una cantina naturale nel proprio seminterrato. Fortunatamente esistono altre soluzioni per la conservazione del vino che garantiscono un invecchiamento ottimale.

La cantina sepolta

La cantina naturale e interrata è ovviamente l'ideale, poiché permette di conservare tutte le bottiglie di vino in uno spazio dedicato e generalmente piuttosto elegante. Bisogna però assicurarsi di soddisfare tutte le condizioni per l'invecchiamento del vino: una temperatura costante, un buon livello di umidità, buio, calma, nessun odore forte nelle vicinanze... Anzi, a seconda della profondità, del tipo di terreno o anche dell'esposizione e dell'utilizzo , le cantine interrate non sempre offrono condizioni ottimali.

La cantina di degustazione

La cantina da degustazione, o cantina da servizio, si configura come una cantinetta elettrica da posizionare dove si vuole. Sebbene questo tipo di modello sia generalmente molto elegante e si adatti perfettamente alla cucina, non consente di riporre molte bottiglie.

D'altra parte, tutte le condizioni sono soddisfatte, e sono anche regolabili, per fornire ai vini condizioni perfette di conservazione e invecchiamento. In generale, la cantina elettrica garantisce una temperatura costante, protezione dalla luce e dagli odori e un perfetto livello di umidità.

La cantina di invecchiamento

La cantina da invecchiamento ha spesso le stesse caratteristiche delle cantine da degustazione, ma la sua capacità di conservazione è maggiore. Più voluminoso, può poi ospitare fino a 300 bottiglie in condizioni di conservazione ottimali.

Il vantaggio di questa tipologia di cantina è che è interamente dedicata all'invecchiamento. In questo modo si apre solo raramente la porta e si lascia stare il vino, a differenza della cantina di servizio che è destinata ad essere aperta regolarmente.

 

Hai una cantina a disposizione e sei un amante dei grandi vini? Hai pensato di arricchire la tua cantina con buone bottiglie di vino provenzale della tenuta di Berna?


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni