Tout savoir sur les vignobles anglais

Tutto quello che devi sapere sui vigneti inglesi

La Francia è senza dubbio la culla dei migliori vini del mondo, ma se c’è un paese che si sta gradualmente affermando quando meno ce lo aspettavamo, è il Regno Unito. In Inghilterra e Galles, i viticoltori lavorano duramente per produrre vini inglesi che si distinguono dalla massa. Scopri i segreti dei vigneti inglesi.

 

Vini inglesi: successi in crescita

Quando si parla di vino, la Gran Bretagna è lungi dall’essere al primo posto nella mente degli amanti del vino. Va detto che il vigneto inglese contava solo 3.200 ettari vitati nel 2021. E anche se al bando erano presenti più di 650 vigneti, questi avevano, in media, una superficie di soli 4 ettari ciascuno.

Ma per quanto piccole possano sembrare, queste cifre sono comunque il risultato della crescita sorprendente degli ultimi anni. Si stima, infatti, che dal 2004 la superficie dei vigneti inglesi sia aumentata del 75%.

Oggi, la maggior parte dei vini inglesi viene prodotta in Galles e Inghilterra, con il 90% di vini bianchi, il 9% di vini rossi e l'1% di vini rosati. Ma a far conoscere la viticoltura inglese furono soprattutto gli spumanti. Ciò può essere spiegato dal crescente interesse delle case di champagne per i terroir britannici, ma anche dalla capacità dei viticoltori inglesi di trarre vantaggio dal riscaldamento globale e di adattarsi ad esso. .

 

La sfida del vigneto britannico

La produzione del vino è ostacolata in Gran Bretagna dalla mancanza di sole e dal clima troppo freddo di questa terra, poco favorevole alla viticoltura. I principali vitigni presenti in Francia e nelle regioni vinicole di tutto il mondo non sono i benvenuti qui, perché lì non prosperano. La fioritura è troppo tardi, i frutti sono molto sensibili alle malattie e la maturazione è spesso troppo precoce.

I viticoltori inglesi dovettero quindi trovare soluzioni e sviluppare la coltivazione di varietà di uva più adatte al clima freddo. Il bacchus è il terzo vitigno più coltivato nel Regno Unito, mentre il seyval è il 4° vitigno. Si tratta di due vitigni ibridi capaci di adattarsi ai vincoli dei vigneti inglesi. Per il trio principale di vitigni britannici, il primo vitigno è chardonnay, il secondo vitigno è pinot noir, alla pari del pinot meunier. Questi 3 vitigni dello Champagne sono particolarmente vocati a questo tipo di terroir, che è sostanzialmente identico a quello dello Champagne.

 

Presentazione dei nostri vigneti inglesi

Il gruppo MDCV possiede 4 aziende vinicole francesi, ma anche 3 aziende inglesi, utilizzate principalmente per la produzione di vini spumanti.

Dominio di Silverhand

Situata nella campagna del Kent, Silverhand Estate produce un'ampia gamma di vini, sia fermi che spumanti. Durante la degustazione troviamo l'amore per il terroir e il know-how dei viticoltori, che sfruttano tutto il potenziale della natura inglese per produrre vini biodinamici eccezionali.

La tenuta di Harlot

Con l'obiettivo di produrre i migliori vini d'Inghilterra, la tenuta Harlot si affida alla qualità dei suoi vitigni dell'Essex e all'esperienza dei suoi enologi per coltivare le viti nel più rigoroso rispetto della natura e per produrre vini gustosi. L'azienda lavora duramente per ridurre il più possibile l'impatto ambientale del vigneto e per garantire una perfetta armonia tra la natura e le viti.

Tenuta Kingscote

Situato nel Sussex occidentale, il vigneto della famiglia Kinscote riflette la generosità del terroir britannico. La tenuta di 65 ettari produce ogni anno ottimi spumanti, alcuni dei quali pluripremiati per la loro qualità e finezza.

Allo stesso tempo, i viticoltori dell'azienda si impegnano a preservare il più possibile l'ambiente, utilizzando tecniche di viticoltura rispettose della fauna e della flora circostanti.

E se avrete la fortuna di visitare la tenuta Kingscote, potrete trascorrere un soggiorno enoturistico unico, a due passi da fiumi, laghi per la pesca e numerose passeggiate in campagna.

 

Il vino inglese è in crescita, e non è per dispiacerci. Stiamo scoprendo un nuovo modo di affrontare la viticoltura, sempre più moderno, pur rimanendo rispettoso dell’ambiente. Questo è un approccio sostenuto dalle nostre tenute inglesi e che ci consente di ottenere vini inglesi molto buoni.


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni