différents cépages du Côtes de Provence rosé

Quali sono i vitigni del Côtes de Provence rosé?

La scelta di un vino rosato richiede la conoscenza delle sue sfumature. Per guidarvi nelle vostre scelte, dovete prima comprendere i diversi vitigni del Côtes de Provence rosé. Ti illuminiamo su questo argomento.

 

Qual è il vitigno di un vino?

Prima di esaminare i diversi vitigni del Côtes de Provence rosé, concentriamoci sulla definizione di vitigno. Ogni vino ha i suoi aromi e il suo colore. Questo deriva dalla varietà di viti coltivate per produrre il vino. Queste sono le varietà di vite che noi chiamiamo vitigni.

Pertanto, ogni pianta di vite ha le sue caratteristiche:

  • Fogliame ;
  • La forma dei grappoli e la dimensione dei chicchi;
  • Il contenuto di zuccheri, acidità e aromi delle uve.

Tutti questi elementi formano un vitigno particolare, che dà origine ad un vitigno unico. In Francia abbiamo molti vitigni, spesso classificati per aree geografiche.

Pertanto, un vino può essere prodotto da un unico vitigno (monovarietale) o da più vitigni.

Quali sono i vitigni della Côtes de Provence?

Facciamo un breve tour della Provenza, questa soleggiata regione che produce vini rosati, rossi e bianchi molto apprezzati.

I vitigni rossi e rosati della Provenza

I vitigni provenzali utilizzati per produrre vini rossi e rosati sono i più presenti nella regione e consentono di ottenere vini di carattere con note variegate.

  • Grenache: presente su terreni aridi, il Grenache è uno dei vitigni più coltivati ​​al mondo. Proveniente dalla Spagna, si adatta ai terreni sassosi, e non teme né il vento né la siccità. Produce vini generosi e molto strutturati, con un bouquet di frutti rossi e aromi speziati.
  • Syrah: vitigno originario della Grecia, il Syrah propone rosati e rossi dal colore molto colorato.
  • Mourvèdre: anch'esso proveniente dalla Spagna, Mourvèdre produce vini robusti con aromi di frutti neri e alta gradazione alcolica. Dopo l'invecchiamento troviamo note speziate.
  • Cabernet-Sauvignon: il vitigno più famoso al mondo, il Cabernet-Sauvignon produce vini tannici e potenti, che invecchiano molto bene. A seconda dei vini e delle annate, il vino può poi assumere aromi complessi di cedro, spezie e ribes nero.
  • Carignan: vitigno molto fertile, il Carignan offre un vino potente e molto alcolico. Viene spesso abbinato ad altri vitigni, come il Grenache, per ottenere un vino dai profumi di frutti rossi;
  • Cinsault: spesso utilizzato in blend, Cinsault produce vini pregiati dai colori tenui e dagli aromi fruttati.
  • Tibouren: riconoscibile per il suo colore salmone chiaro e i suoi aromi di frutti a polpa bianca, il delicato vino ottenuto da un vitigno Tibouren è quasi sempre vinificato in rosato.

Vitigni bianchi della Provenza

Molto meno diffusi, sono quattro i vitigni a bacca bianca originari della Provenza.

  • Rolle: dai territori del sud, Rolle propone un vino con profumi di agrumi, frutta esotica e pera. Equilibrato, deciso e fine, il suo vino ha un bel colore giallo paglierino con riflessi verdi. In Italia è comunemente conosciuto come “vermentino”
  • Ugni blanc: il vitigno più conosciuto, viene spesso proposto in uvaggio, per formare vini bianchi provenzali delicati e pregiati.
  • Clairette: riconoscibile per le sue uve bianche e rosate, Clairette produce vini sapidi, morbidi e profumati, dal colore giallo limpido.
  • Sémillon: questo vitigno sensibile al terroir offre vini bianchi audaci, con aromi di fiori bianchi.

 

I diversi vitigni per realizzare un rosato Côtes de Provence

Come regola generale, i rosati della Côtes de Provence sono ottenuti dagli stessi vitigni dei vini rossi. La differenza di colore deriva semplicemente da un contatto più o meno lungo tra la buccia ed il succo dell'uva. Quindi, i vitigni possono essere utilizzati da soli o in miscele. Tuttavia, da un paese all'altro, il vitigno scelto sarà diverso.

I vitigni rosati, infatti, dipendono molto dal territorio in cui vengono coltivati, e quindi dal Paese. Mentre un rosato spagnolo sarà ottenuto da un vitigno Tempranillo o Garnacha, un rosato italiano opterà per un Sangiovese, così come la Francia farà i suoi rosati con un Cabernet.

Da notare che il rosato Côtes de Provence è caratterizzato da aromi tipici di pompelmo, fragola, lampone, ribes rosso, mandorla, fiori di tiglio, fieno tagliato e gariga.

 

Vuoi scoprire i vitigni rosati della Côtes de Provence? Chateau de Berne ti invita a scoprire i castelli e i vigneti di una regione dove l'eccellenza vinicola è al suo apice.

 

 

 

 

 

 

 

 


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni