Pourquoi le rosé est de couleur rose

Colore del rosato: perché il vino rosato è di colore rosa?

Con il suo bel colore rosato e gli aromi fruttati, il vino rosato riscuote molto successo. Tuttavia, l'origine del suo colore continua ad essere messa in discussione, e troppo poche persone sanno che è il risultato del lavoro meticoloso dei viticoltori. Scopriamo poi i vini rosati e il loro bel colore rosato .

 

Colore del vino rosato: frutto di una particolare vinificazione

Il bel colore rosato dei vini rosati non è il semplice risultato di un blend di vini rossi e vini bianchi. È, al contrario, il frutto di un metodo di vinificazione unico.

Tecniche di vinificazione in rosato

In Francia, solo lo Champagne rosé può mescolare vino rosso e vino bianco per ottenere il suo bel colore rosa. Quindi, per i vini rosati, i viticoltori devono utilizzare tecniche di vinificazione specifiche, vicine a quelle della vinificazione in rosso.

Per capire meglio da dove deriva questo colore rosa, devi sapere che si tratta dei pigmenti contenuti nella pellicola della buccia dell'uva nera, chiamati anche antociani, che vengono trasferiti nel succo dell'uva durante la vinificazione. Perottenere un vino dal colore rosa, è necessario quindi controllare perfettamente il tempo di contatto tra la buccia dell'acino e il succo d'uva.

Per fare questo, i viticoltori utilizzano 3 diverse tecniche per produrre il vino rosato:

  • macerazione rosata, che consiste nel lasciare macerare il mosto e il succo, come per i vini rossi, ma riducendo il tempo di contatto a poche ore (rispetto a diversi giorni per i vini rossi);
  • pressing rosé, che consiste nella pressatura lenta dell'uva subito dopo la raccolta, prima di mettere il mosto nei tini per la fermentazione;
  • Il rosé de saignée, che consiste nel prelevare una parte del mosto destinato alla produzione del vino rosso poche ore dopo l'inizio della macerazione sulle bucce, e vinificarlo separatamente, mentre il resto del tino prosegue macerare per produrre vino rosso.

A seconda della tecnica di vinificazione, l'intensità del colore rosaè più o meno marcata. Pertanto, i vini rosati a spremitura diretta sono generalmente più limpidi.

 

Le sfumature di colore dei rosati

La tavolozza dei colori dei vini rosatiè molto varia. I nomi assegnati alle diverse tonalità si riferiscono poi a fiori, frutti o anche animali: corallo, rosa latte, rosa salmone, palissandro, buccia di cipolla, petalo di rosa, magnolia, magenta, pesca, lampone... Abbastanza per creare delle belle sfumature. di rose nella tua cantina e vedi la vita in rosa!

 

L'origine delle diverse sfumature di rosa nei vini rosati

Il colore dei vini rosati deriva quindi dalle uve nere, e non dalle uve bianche. Ma ciò non ci impedisce di avere una tavolozza di colori molto ampia e di avere una grande varietà. Ciò dipende da diversi criteri.

L'importanza della macerazione

Avrai capito, a meno che non vinifichi il vino rosato mediante pressatura diretta, è la durata della macerazione che influenza l'intensità del colore rosa dei vini. Logicamente, più l'enologo lascia i pigmenti della buccia dell'uva a contatto con il succo, più questo si colorerà e assumerà un colore intenso. Al contrario, una macerazione breve lascia poco tempo per il trasferimento del colore, producendo vini rosati chiari.

La scelta del vitigno

Si potrebbe pensare che tutte le uve rosse abbiano le stesse caratteristiche. Tuttavia, a seconda del vitigno a bacca nera, cambiano molti criteri: gli aromi, la tipicità del vino, ma anche il colore del vino! I viticoltori sanno che vitigni come Syrah, Carignan, Cinsault e Grenache Noir producono vini rosati molto colorati. Al contrario, un vitigno come il Clairette Rose produce vini molto chiari, e il Carignan Gris dà quello che viene chiamato vino grigio.

Ma tutto questo non è così semplice, e l'enologo è anche libero di fare assemblaggi di diversi vitigni per ottenere il vino rosato dal colore perfetto, con un bellissimo equilibrio tra zucchero e acidità del vino.

 

La nostra selezione di vini rosati della Provenza

Veri esperti nella vinificazione dei vini rosati, vi proponiamo una selezione delle nostre migliori annate, per assaporare la ricchezza del terroir provenzale.

  • Rosé 2022 IGP Méditerranée - Esprit Méditerranée : rotondo e fresco, questo vino rosato della Provenza presenta un bel rosa pesca pallido e offre aromi di frutti estivi e frutti rossi. Qualcosa da far venire l'acquolina in bocca quando accompagna un aperitivo, una grigliata o una deliziosa insalata fresca;
  • Rosé 2022 AOP Côtes de Provence - Château de Berne cuvée PUR : questo vino rosato biologico della Provenza sorprende con la sua bella bottiglia, prima di rivelare un magnifico colore rosa molto pallido. Accompagnando grigliate estive e insalate miste, sprigiona aromi di drupacee e frutta esotica che si apprezzano molto bene anche come aperitivo;
  • Rosé 2022 AOP Côtes de Provence - Origine : questo vino biologico dal colore rosa piuttosto intenso presenta note di drupacee, menta selvatica e spezie. Tanti sapori che esaltano i piatti mediterranei e la cucina fusion.

Ora sai che il bel colore rosato del vino rosato è il risultato di un lavoro meticoloso da parte dell'enologo. Non vi resta che godervi la degustazione! Per fare questo, non esitate a scoprire i nostri vini rosati della Provenza, direttamente nella tenuta o sul nostro negozio online.


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni