Organiser une soirée dégustation de vin réussi

Organizza una serata di degustazione di vini di successo!

Per i grandi amanti del vino e i piccoli gourmand curiosi, la degustazione del vino è un esercizio divertente che permette di migliorare la conoscenza dei vini rossi , dei vini bianchi e dei vini rosati . Ecco alcuni consigli per organizzare una serata di degustazione di vini di successo .

 

Degustazione vini: dettagli organizzativi

Per le vostre serate di degustazione è opportuno seguire attentamente alcuni consigli per garantire un momento conviviale ben riuscito.

  • Scegliere la location: per poter osservare perfettamente il colore del vino e accogliere tutti i partecipanti, è consigliabile riservare uno spazio sufficientemente ampio e molto luminoso;
  • Scegli i bicchieri da vino: il bicchiere da vino permette di analizzare il colore durante la degustazione dei vini, ma anche di poterli ruotare per aerarli. La tradizione vuole che ogni tipologia di vino abbia il suo tipo di bicchiere (bicchiere bordeaux, bicchiere bordolese, ecc.). Successivamente, è necessario assicurarsi che il vetro sia molto pulito e privo di odori;
  • Metti a disposizione l'essenziale: la tecnica di degustazione tradizionale prevede di sputare il vino, quindi devi fornire uno sputacchierer. Preparate anche fogli degustazione e matite, ma anche acqua e pane, o anche un tagliere di salumi per i più golosi.

 

L'ordine di degustazione del vino

Una buona serata di degustazione si organizza sempre allo stesso modo, seguendo un percorso di degustazione in 3 fasi :

  • L'esame visivo del colore del vino, ovvero il colore del vino, la sua limpidezza e la sua brillantezza;
  • L'esame olfattivo, con il primo naso (senza agitare il calice), poi con il secondo naso (dopo aver girato il vino nel bicchiere per aerarlo);
  • Il test del gusto, dove vengono rilevati gli aromi del vino, così come la dolcezza, l'acidità o anche l'amarezza del vino.

 

Organizziamo una degustazione a tema?

A seconda del motivo della serata può essere divertente e interessante scegliere i temi della degustazione. L'evento potrà poi focalizzarsi sui vini rossi, sui vini della Provenza, sul vitigno Syrah...

Idealmente, è meglio tenere conto del livello degli assaggiatori quando si sceglie il tema della degustazione. Per i principianti, che vengono per un'iniziazione, ad esempio in occasione di un addio al celibato o di un compleanno, è meglio iniziare con vini provenienti da diverse regioni viticole. Questa degustazione comparativa è la più semplice da affrontare, e le sfumature tra i vitigni e le caratteristiche sono molto marcate.

Per gli intenditori, potete complicare l'esercizio confrontando diversi vini della stessa regione vinicola. Si tratterà poi di determinare le specificità di ciascuno, i vitigni, la tecnica di vinificazione, il terroir, l'annata...

 

Degustazioni di vini: 4 errori da non commettere

Indipendentemente dalla tipologia di vini che verranno serviti, ci sono errori nella degustazione che potrebbero compromettere l'intera serata.

  • Non seguire l'ordine di degustazione tradizionale: la degustazione deve seguire un ordine logico, per evitare di saturare le papille gustative con tannini o zuccheri troppo potenti. Iniziamo quindi con i vini più secchi e finiamo con quelli più dolci. Nella stessa logica, si parte dai vini più leggeri, per poi spostarsi verso quelli più corposi. Infine, i vini giovani vanno degustati prima di quelli invecchiati;
  • Invitare troppe persone all'evento: è consigliabile non invitare più di 10 persone ad una degustazione, per permettere a tutti di esprimersi e mantenere la concentrazione necessaria per questo impegnativo esercizio;
  • Degustare troppe annate diverse e quantità eccessive: la tecnica di degustazione tradizionale prevede di servire 5 cl di vino a persona e per vino. Questo è più che sufficiente per analizzare l’annata. Allo stesso modo, non bisogna proporre troppe varietà di vino, con il rischio di saturare le papille gustative e di vedere la scheda di degustazione traboccare.

 

I nostri migliori vini per una serata di degustazione

Se desideri organizzare una serata di degustazione sul tema della regione vinicola della Provenza, sfida i tuoi ospiti a confrontare le diverse annate delle nostre tenute.

Queste 4 annate permettono di fare una panoramica del meglio che la Provenza ha da offrire. Avrai poi il piacere di effettuare una degustazione comparativa del vino dei 3 colori della stessa tenuta, e di scoprire le sfumature del terroir, dei vitigni e delle tecniche di vinificazione.

 

Per un evento importante, o semplicemente per il piacere di imparare, la serata di degustazione deve sempre rispettare alcune regole immutabili per essere un successo. La degustazione di vini al Domaine de Berne può quindi essere un'idea regalo originale per un amante del vino provenzale .

 


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni