Millésimes et Vin : tous les vins ne sont pas millésimés !

Annate e Vino: non tutti i vini sono millesimati!

Forse avrai già notato, dal tuo vinaio o nel reparto vini del tuo supermercato, che alcune etichette di bottiglie di vino riportano l'anno, altre no. Questa data rappresenta la vendemmia. E se non è presente su tutte le bottiglie è proprio perché un vino non è necessariamente d'annata. Vi diciamo di più sulla annata del vino.

 

Cos'è un vino d'annata?

In generale, nel mondo del vino, notiamo che alcune annate sono migliori di altre e si produconovini di qualità superiore. I vini prodotti durante questi anni prolifici si distinguono quindi per quello che chiamiamo vintage.

Buono a sapersi: la vendemmia si riferisce all'anno durante il quale l'uva è stata coltivatae raccolta, prima di essere trasformata in vino. Non è quindi possibile menzionare un'annata per i vini ottenuti da una miscela di vitigni raccolti in più anni.

Quasi sempre, la qualità dei vini provenienti dallo stesso vigneto, con le stesse tecniche di vinificazione e gli stessi vitigni, dipende essenzialmente dalle condizioni climatiche. Le uve, infatti, beneficiano poi di condizioni climatiche ottimali per fiorire pienamente e influenzare la qualità del vino.

Annate e vino sono strettamente legati, ma non tutti i vini portano l'indicazione di un'annata. Infatti, regione dopo regione, alcune intere cantine contengono bellissime bottiglie di qualità eccezionale, provenienti da denominazioni borgognone o da altri terroir prestigiosi. Queste buone bottiglie possono provenire da annate vendemmiate, ma anche da annate difficili o consecutive.

Gli anni torridi influenzano la qualità delle bottiglie d'annata. Pertanto, i bianchi vintage variano nei sapori fruttati a seconda delle condizioni meteorologiche. La piccola quantità di alcune annate le rende un'ottima scelta per gli appassionati esigenti, che beneficiano di perfette condizioni di conservazione in una bella cantina.

Nonostante l'eccezione dei vini eccezionali, non tutti i vini sono d'annata. La selezione dei vini dipende dagli stili di vino e dalle tipologie di vino prodotti dalle cantine, distribuiti sui filari e sugli ettari di vigneto dei migliori vigneti.

La produzione del vino, con i suoi metodi di produzione e la qualità delle uve, contribuisce al patrimonio delle denominazioni d'origine e delle denominazioni regionali, testimoni dello storico vigneto francese. 

Ogni annata eccezionale è un'annata memorabile, un'annata ideale che guida gli amanti del vino attraverso il complesso fenomeno della gerarchia del vino. In definitiva, la guida dell'annata offre una panoramica della reputazione internazionale dei vini francesi, frutto del lavoro di viticoltori appassionati e del loro know-how unico, dalla vigna all'imbottigliamento.

Le grandi annate si distinguono quindi per la qualità dei vini, e i vini delle grandi annate sono anche molto più costosi dei vini senza annata.

 

Quali sono le migliori annate di vini?

Che si scelgano vini rossi, vini bianchi o anche vini rosati, conoscere la classificazione delle annate può essere di grande aiuto. Infatti, l'annata di un vino vi darà un'indicazione interessante sulla qualità del vino, ma avrà anche un'influenza diretta sul prezzo della bottiglia di vino.

A seconda dell'annata avremo un profilo di vino variabile, con maggiore complessità aromatica, un colore più bello e aromi più vari.

Infine, per conoscere le annate eccellenti, gli amanti del vino spesso fanno affidamento sulle condizioni meteorologiche degli ultimi anni. Tieni presente che le grandi annate non sono le stesse per tutte le regioni viticole, perché il clima non è sempre lo stesso, e non agisce sempre allo stesso modo a seconda del vitigno.

Le annate dei vini sono classificate in base all'anno o in base alla regione viticola (Valle del Rodano, Valle della Loira, Bordeaux, ecc.). Si parla quindi di un'annata piccola, un'annata media, una buona annata, una grande annatae una eccezionale vintage. . Puoi trovare facilmente il tavolo vintage online o dal tuo commerciante di vini.

 

Perché alcuni vini non sono vintage?

Un vino d'annata è quindi un vino di qualità superiore, i cui acini hanno approfittato delle condizioni climatiche ideali per distinguersi. Ma molte bottiglie di vino non hanno un'annata e ci sono diverse ragioni per questo.

  • L'annata di vendemmia è stata negativa, le annate non sono molto buone e i viticoltori preferiscono mescolarle con l'annata di un'altra vendemmia, per cercare di trovare un buon equilibrio ;
  • L'enologo preferisce produrre vini assemblati , per garantire annate più equilibrate di anno in anno, con qualità costante, e per assicurarsi di non perdere tutto in annate di cattive vendemmie;
  • Alcuni vini non hanno diritto di essere vintage, come nel caso del vino da tavola;
  • L'enologo può decidere di non menzionare l'annata del suo vino, perché questa menzione non è affatto obbligatoria. Nella maggior parte dei casi, questo avviene per evitare di dover ristampare le etichette delle bottiglie ogni anno, ma anche per evitare un forte calo delle vendite durante le annate negative.

 

Vino d'annata o no: i vantaggi di ciascuno

Menzionare l'annata di un vino non è obbligatorio e i produttori di vino sono liberi di aggiungerla o meno sulle etichette dei loro vini. In entrambi i casi, ciò può comportare dei vantaggi.

Non vintage un vino offre maggiore flessibilità, in particolare nella miscelazione. Ciò fornisce all'enologo annate più stabili, con coerenza di anno in anno. Inoltre, ciò consente di gestire meglio le scorte di uva e di poter compensare le annate negative con annate positive. Infine, un vino non millesimato può essere venduto a un prezzo fisso, indipendentemente dalla sua qualità.

Per quanto riguarda i vini d'annata, anche i vantaggi sono numerosi. Inizialmente, un'annata eccellente viene sempre venduta a un prezzo più alto, il che rende possibile essere molto redditizio durante le annate migliori. Inoltre, le annate eccellenti vengono ampiamente promosse sul mercato del vino, aumentando le vendite, ma anche la reputazione del produttore. Infine, un'annata permette di rafforzare l'unicità di un'annata, aumentando al tempo stesso il potenziale di invecchiamento del vino.

 

Vino d'annata o meno, questa scelta è cruciale per l'enologo, ma può essere interessante anche per il consumatore. Allo Château de Berne, ogni vino mostra la sua annata, al fine di garantire la bella qualità e la notevole specificità di ogni annata.

 


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni