Le succès du vin rosé

Il successo del vino rosato

Il vino rosato ha conosciuto una vera e propria esplosione negli ultimi 20 anni. Finora fenomeno franco-francese, è ormai presente su tutte le tavole del mondo, e sta diventando un vero e proprio successo internazionale. Scopriamo, attraverso i dati di uno studio del 2018, la spettacolare evoluzione della produzione e del consumo di rosato nel mondo.

 

Il consumo di vino rosato in Francia e nel mondo

In 16 anni (dal 2002 al 2018), il consumo globale di rosé è esploso, con un aumento del 40%. Tra i paesi maggiori consumatori al mondo contiamo la Francia (34% del consumo globale), gli Stati Uniti (20% del consumo globale) e la Germania.

Se notiamo un calo in Germania (che non gli impedisce di restare tra i primi tre), Italia e Spagna, il consumo di vino rosato è invece in aumento in Sud Africa, Regno Unito, Danimarca, Svezia e Norvegia.

L'anno 2018 è stato segnato da un consumo record di vino rosato, con un aumento del 9% in un solo anno. Questo livello mai raggiunto corrisponde a 25,6 milioni di ettolitri, che rappresentano l'11,2% del consumo complessivo di vino, tutti i colori messi insieme.

 

La produzione del vino rosato nel mondo

La produzione globale di vino rosato è aumentata del 31% tra il 2002 e il 2018, nonostante un calo nel 2017, legato alle condizioni climatiche e agli scarsi raccolti.

Ancora una volta raggiungendo cifre record, la produzione di vini rosati resta tuttavia disomogenea e altalenante in tutto il mondo. Pertanto, la Francia rimane il principale paese produttore di rosati, seguita da vicino da Stati Uniti e Spagna. Insieme rappresentano quasi il 64% della produzione totale di rosati nel 2018.

Di fronte a questo primato, altri paesi europei hanno ridotto la loro produzione, mentre Cile, Sud Africa, Europa centrale e orientale hanno visto aumentare la loro produzione.

 

Importazioni di vino rosato nel mondo

In termini di importazioni, il vino rosato registra ancora una volta un aumento record, poiché 4 bottiglie di rosato consumate su 10 provengono da importazioni, ovvero il 40% del volume totale di vini rosati prodotti.

Tra tutti gli importatori di vino rosato, i più importanti sono la Francia (1/4 delle importazioni mondiali), la Germania, il Regno Unito e gli Stati Uniti.

Se in volume la Francia è in pole position, in valore sono gli Stati Uniti a primeggiare, con un import di quasi 500 milioni di euro (il 22% del valore mondiale dei vini rosati importati).

 

L'esportazione del vino rosato nel mondo

In termini di esportazioni globali, non è da meno il vino rosato, con un aumento del 39% tra il 2002 e il 2018.

I più importanti paesi esportatori di vino rosato sono Spagna, Italia e Francia, che rappresentano insieme il 75% delle esportazioni mondiali.

In termini di valore, la Francia (32% delle esportazioni) e l’Italia (20% delle esportazioni) sono i grandi vincitori dell’export mondiale di vino rosato.

 

I numeri parlano chiaro e dimostrano il successo del vino rosato negli ultimi vent'anni. Château de Berne vi invita a scoprire i suoi vini rosati della Provenza , e a comprendere così le ragioni di tanto entusiasmo.

 


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni