Le Côtes de Provence : un vin de terroir

Côtes de Provence: un vino locale

Il vino locale e il vino varietale sono due specificità molto diverse di un vino. Quando uno tiene conto della ricchezza del terroir, l'altro tiene conto della complessità del vitigno. Scopriamo come la Côtes de Provence è un vino locale.

 

Cos'è un vino locale?

Un vino terroir è caratterizzato dal suolo e dal sottosuolo su cui sono cresciute le uve. Ogni terroir, infatti, ha le sue caratteristiche, che rendono specifico il vino ottenuto. Ciò dipende dalle condizioni climatiche, dal tipo di vento (caldo o freddo), dall'altitudine, dall'esposizione al sole... Un produttore di vini locali lascia agire la natura, limitando il più possibile gli interventi, sia per la viticoltura che per la vinificazione.

Ogni tipologia di terreno consentirà poi di ottenere un vino di terroir diverso, e la complessità del sottosuolo renderà il vino unico. Infatti, più le radici della vite vanno in profondità, più assorbono le peculiarità del terroir e conferiscono al vino un gusto unico.

Tra le diverse particolarità specifiche di ciascuna regione vinicola, possiamo ricordare:

  • I terreni argillosi-calcarei producono vini rotondi e freschi;
  • I terreni granitici regalano vini minerali, fini ed eleganti;
  • I terreni silicei permettono al vino di sviluppare i suoi aromi, con sottili note floreali;
  • I terreni scistosi conferiscono durezza e colore al vino...

Quindi, un vino locale dà già un'ottima indicazione sulla tipologia del vino, sui suoi aromi e sulle sue sfumature, anche se molti altri parametri rendono ogni vino unico.

 

Vino locale e vino varietale

Il vino varietale è definito come un vino ottenuto da un unico vitigno. Si distingue quindi dai vini miscelati, in cui vengono mescolati diversi vitigni. Il vitigno, dal canto suo, rappresenta semplicemente la varietà della vite. Si ottiene così un'uva molto specifica, che conferisce caratteristiche uniche e una specifica identità ai vini.

Qui non entra in gioco il concetto di terroir e di regione vinicola, al centro dell’attenzione c’è solo il vitigno. Pertanto, a seconda della zona di produzione, un vino varietale non darà le stesse qualità gustative, anche se il vitigno è lo stesso. Un vino varietale può anche essere chiamato “vino monovarietale”.

Per sapere se si tratta di un vino in purezza basta guardare l'etichetta presente sulla bottiglia di vino. Un vino varietale menziona necessariamente il vitigno da cui è prodotto il vino.

Così come il terreno produce vini diversi, scopriamo le sfumature degli aromi offerti dai diversi vitigni:

  • Un Riesling avrà aromi di pesca, pera e albicocca;
  • Un Pinot Nero offrirà note di fragola, lampone, ciliegia e fungo;
  • Un Sauvignon darà aromi di limone, mela e pesca...

 

La Côtes de Provence è un vino locale?

Côtes de Provence è senza dubbio un vino locale. Con la sua complessa geologia, riconosciamo due grandi zone geologiche di coltivazione della vite: una calcarea e l'altra cristallina. Questa grande varietà permette di ottenere vini a denominazione Côtes de Provence diversificati, ciascuno con una particolare identità climatica e geologica.

 

Vuoi scoprire il vino locale della Côtes de Provence? La tenuta di Berna beneficia di un terroir minerale che fornisce tutta la complessità aromatica dei suoi vini rosati.

 


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni