La route des vins du sud-ouest

La strada del vino del sud-ovest

La regione vinicola del sud-ovest si trova tra i Pirenei a sud, Bordeaux a nord e l'Oceano Atlantico a ovest. 


Riunisce i vigneti che fanno parte del più antico della Francia. A lungo sotto l'autorità di Bordeaux, i vini di questa regione sono oggi riconosciuti per le loro qualità cima della linea e per l'abbondanza di varietà di vitigni che ne fanno un vero museo ampelografico. 

È l'unica zona geografica in cui troviamo una tale diversità di varietà, alcune delle quali lo sono ancestrale. Manseng, tannat, Négrette, Duras, far-de-l'œil, Mauzac, Fer-Servadou, Arrufiac, Raffiat de Moncade o anche Camaralet de Lasseube tra gli altri, tutti questi vitigni conferiscono ai vini un autenticità e tipicità nonché una gamma molto ampia di tipologie e colori: bianchi secchi o dolci, rosati frizzanti, teneri o vinosi, rossi leggeri o da invecchiamento. 


Questa ricchezza rende il sud-ovest una regione unica gastronomia e tradizione


Le denominazioni dei vini del sud-ovest. 


Il vasto vigneto a sud-ovest ti invita a esplorare enologico notevole.


Dalla frontiera spagnola all'Aveyron, passando per la regione di Tolosa, Cahors e Bergerac, il viaggio promette grandi scoperte. Si sta riorganizzando quattro aree principali: Bergeracois e Duras, le propaggini del Massiccio Centrale, la media Garonna e le propaggini dei Pirenei.

Nella prima si trovano dieci denominazioni: Bergerac, Côtes-de-Bergerac, Monbazillac, Montravel, Côtes-de-Montravel, Haut-Montravel, Pécharmant, Rosette, Saussignac e Côtes-de-Duras. Approfittate di Bergeracois per visitare la città di Bergerac e la sua casa vinicola, nonché Monbazillac e il suo delizioso vino dolce. Nella Côtes-de-Duras e nel Marmandais: Duras e la cantina Berticot, ma anche Marmande. 


Poi vengono i sette appellativi di contrafforti del Massiccio Centrale che sono Côtes-de-Millau, Cahors, Gaillac, Vins-d'estaing, Entraygues-le-fel, Marcillac e Coteaux-du-Quercy. 

Goditi il Vigneto di Cahors, uno dei più antichi di Francia, gastronomia e paesaggi locali, ma anche Gaillac dove produciamo vino tra i migliori del sud-ovest mentre ci godiamo la visita della città di Gaillac e soprattutto della magnifica città medievale di Cordes-sur-ciel. 


Continua il tuo viaggio visitando la Garonna media e i suoi cinque nomi: Pinguente, Frontone, Brulhois, Côtes-du-Marmandais e Saint-Sardos. 


Visita Sul davanti e il suo interessante patrimonio architettonico ricco di memorie storiche o le Côtes-du-Marmandais situate su verdi colline che dominano entrambe le sponde della Garonna. 


Finalmente, le pendici dei Pirenei e i suoi otto nomi: il Floc-de-Gascogne, IL Béarn, l'Irouleguy, IL Jurançon, Madiran, IL Pacherenc-du-vic-bilh, IL Tursan e il Saint-mont. 


Goditi il Paese di il fiume basso, Regione naturale della Guascogna nel nord del dipartimento degli Alti Pirenei e nel sud-ovest del Gers, nella media valle dell'Adour e degusta il Madiran. 


Fermati e scopri Jurançon, sulle colline, di fronte ai Pirenei, dove si producono vini bianchi secchi o dolci di carattere, su un terroir spesso molto ripido e dove le viti sono coltivate su terrazzamenti o in anfiteatri. 


IL Vigneto Irouléguy, i suoi paesaggi sontuosi e l'unica denominazione basca, alle porte della Spagna dove scopri la città di Saint-Jean-Pied-de-Port, poi anche l'Aveyronnais intorno a Marcillac e il suo rinomato AOC.


Alcuni percorsi:

Le strade di Cahors, da questa magnifica città la cui cattedrale merita una visita, avrete il piacere di seguire un itinerario che offre una splendida vista sul Lot. Poi ci si sposta a Parnac, dove la cantina cooperativa Côtes-d'Olt è stata all'origine della rinascita di Cahors. Poi si scoprono Cambayrac, Albas, Grézels, Puy-l'Evêque, poi Luzech, Caillac e il suo Château Lagrézette, produttore di annate prestigiose.

Sulla strada del Jurançon, ad Artiguelouve, si può gustare un eccellente Jurançon di Pierre Saubot, questo vino bianco dolce, dolce o secco. Poi vengono Laroin, Chapelle-de-Rousse, Gan e la sua cantina cooperativa e poi Lasseube. Finisci a Monein e alla sua confraternita Jurançon.

Sulle strade della Guascogna, da Pinguente a Nérac, godetevi una ventina di chilometri di un vigneto che segue il corso della Garonna e dove si distilla l'Armagnac. Poi percorri cinquanta chilometri dal castello di Pomarède a Condom, nel cuore dell'Armagnac. Questo itinerario vi porta attraverso Mézin e il suo museo del sughero e del sughero, Poudenas, Fourcès, Séviac, villa gallo-romana, Larresingle per arrivare a Condom. 

Il paese del basso fiume, sulla strada del Madiran e a circa settantacinque chilometri da Saint-Mont, per scoprire l'AOC Madiran, il Saint-Mont e Pacherenc-du-vic-bilh, il vostro itinerario vi porta a passare per Maumusson -Laguian, Aydie, Crouseilles, Madiran, Plaisance per arrivare a Termes-d'Armagnac.


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni