La route des vins de Corse

La strada del vino della Corsica

Una montagna nel mare, una terra come nessun'altra, l'isola della bellezza e la sua particolarissima topografia offre un numero incalcolabile di pendii e colline, molteplici microclimi grazie alla vicinanza di montagne e valli nonché terreni poveri di cui la vite trae beneficio. 


Il vigneto corso gode di a situazione eccezionale, tra mare e montagna, a ridosso della costa e corre tutta intorno all'isola. Questo terroir beneficia di un clima mediterraneo e di circa tremila ore di sole all'anno, su una superficie di circa 6.200 ettari distribuiti su nove denominazioni e una IGP.


Denominazioni dei vini corsi.


Il vigneto corso è composto da nove denominazioni di origine controllata (AOC), tra cui in primo luogo il Patrimonio dal 1968, ma anche l'AOC Ajaccio, la Corse Calvi, la Corse Coteaux du Cap-Corse, la Corse Porto-Vecchio, la Corse Figari, l'AOC Corse Sartène, l'AOC Corse Muscat du Cap-Corsica e l'AOC Vin de Corsica. 


Senza omettere Indicazione Geografica Protetta (IGP) Isola della Bellezza che integra la produzione vinicola della regione. La Corsica possiede un vero tesoro con ben trentatré varietà di viti. 


La tipicità dei suoi vini è radicata nella vocazionalità dell'isola con i suoi vitigni composti varietà importate e di vitigni autoctoni non trovato nel continente. 


Sei di essi si distinguono come i più rappresentati: sciaccarellu e niellucciu, coltivati ​​per offrire vini rossi e rosati caratteristici, nella stragrande maggioranza, o anche vermentinu in bianco, ma anche aleaticu, bianco gentile e moscato a grani piccoli. 

 

HA alla scoperta dei vini corsi. 

 

La strada del vino dell'Isola della Bellezza ti porta dalle colline del Capo Corso a nord fino a Porto-Vecchio e Figari a sud, passando per Calvi e Ajaccio. 

Numero di proprietà accogliervi e farvi degustare i loro vini, scopri i loro metodi di vinificazione e raccontati la loro storia,il loro patrimonio e i loro valori.

Cadrai sotto il fascino mozzafiato dei paesaggi della regione e senza dubbio soccombere ai piaceri della sua gastronomia gustando un lonzu, un prisuttu o anche un formaggio brocciu. 

Un molto ricco patrimonio culturale è da scoprire anche durante il vostro viaggio nel cuore dei vigneti. Alcuni siti che non mancherete di visitare: le città di Bastia, Bonifacio o Patrimonio tra gli altri. Ma anche il porto di Centuri, la torre di Macinaggio, la cittadella di Calvi, il Golfo di Saint-Laurent... e tanti altri. 

 

Passeggiate nei vigneti corsi. 

 

Segui la strada del vino lungo la costa e scopri alcuni itinerari di un viaggio ricco di scoperte e emozioni enologiche, gastronomico e culturale. 


Partendo da Capo Corso, oltre cinquanta chilometri, da Luri a Macinaggio, alla scoperta di Pino, Centuri, uno dei borghi più belli dal Capo Corso, Rogliano, Tomino con il suo impareggiabile panorama poi, per concludere la vostra passeggiata, Macinaggio, il suo porto e le sue località balneare.


A nord dell'isola della bellezza, il vigneto di Patrimonio sarà il punto di partenza per percorrere una sessantina di chilometri, da Saint-Florent a Patrimonio passando per Oletta.


Sempre su un percorso di circa sessanta chilometri, il vigneto della Balagne ti porterà da Calvi a Lavatoggio. Da visitare la cittadella di Calvi Lumio, il convento di Corbara, Pigna, Sant'Antonino e Feliceto.

Per quarantasei chilometri, da il vigneto di Porto-Vecchio fino a Solenzara.
Per godersi un itinerario un po' più lungo da fare in due tappe, i vigneti di Ajaccio e Sartène per i primi cinquanta chilometri, da Sagone a Porticcio, e dopo una sosta, una novantina di chilometri da Porticcio a Sartène. 

Fermati e scopri il Il dominio familiare Terra di Catoni per una visita coinvolgente in una proprietà che ha saputo rinnovarsi per offrire vini sorprendenti. Potrai scoprire e partecipare al lavoro della vigna in questo ambiente idilliaco. La tenuta offre anche una visita dei suoi ripidi vigneti in 4×4 e degustazioni in cantina. Trascorrerai a momento indimenticabile in terrazza per un pranzo a base di specialità locali accompagnato da un abbinamento enogastronomico di loro produzione. 


Per un'ultima visita d'eccezione: il Clos Canarelli dove scoprirai un'eccezionale vinificazione anfora tradizionale.


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni