La route des vins de Bordeaux

La strada del vino di Bordeaux

Probabilmente il vino il più famoso al mondo Grazie alle sue crescite classificate, Bordeaux è il vigneto a denominazione più grande della Francia. 

È organizzato attorno a tre assi fluviali: la Garonna, la Dordogna e il loro estuario comune, la Gironda.


I vini rossi sono in gran parte la maggioranza e molto spesso provengono da una miscela di diversi vitigni : Merlot e Cabernet Franc e Sauvignon per i rossi, Sémillon, Sauvignon e Muscadelle per i bianchi.


Ci sono due zone principali: in primo luogo la riva sinistra della Garonna e della Gironda dove troviamo le Graves e il Médoc oltre ai vigneti di vini dolci e in secondo luogo la riva destra della Dordogna e della Gironda, paese di Libournais, Bourgeais e Blayais . 


Il vigneto bordolese si estende per circa 117.000 ettari e ce ne sono alcuni cinquantasette denominazioni di vino vario e rinomato. Un'altra risorsa importante di questa regione vinicola, il suo patrimonio ancestrale e la sua notevole architettura. 


Denominazioni di vino bordolesi. 


Ci sono molte denominazioni a Bordeaux. Possiamo ancora dividerli in sei grandi famiglie.


Bordeaux e Bordeaux Superiori rossi che possono essere coltivati ​​in tutto il dipartimento della Gironda, il che lascia la possibilità di trovare un'ampia varietà dovuta all'utilizzo dei vitigni, alle differenze dei terroir e dei microclimi. I rossi bordolesi rappresentano quasi la metà della produzione della regione. 


Côtes-de-Bordeaux, non ioL'AOC è stata creata nel 2008 per riunire sotto un unico nome un mosaico molto ampio di piccole denominazioni. I terroir sono vari, confinano con la riva destra della Garonna e della Dordogna e i vitigni sono prevalentemente Merlot. 

Saint-Émilion, Pomerol, Fronsac consituato nell'est della regione, sulla riva destra della Dordogna. Questa zona, esclusivamente dedicata ai vini rossi, ha terroir particolarmente riconosciuti per i loro grandi vini. Il Merlot è il vitigno principale, spesso associato al Cabernet Franc. Da non perdere una visita a Saint-Émilion, un imperdibile borgo storico classificato patrimonio dell'UNESCO. 


Il Médoc e le Graves coprono un'area di circa 20.000 ettari sulla sponda sinistra dei due fiumi. Rappresentano il 17% dei vigneti della regione, è la parte principale dei Grands Crus Classés. Il Médoc forma una penisola tra l'Atlantico e l'estuario. È in queste denominazioni che si trovano i vini più conosciuti come Margaux, Pauillac, Saint-Estèphe, Saint-Julien e Moulis, per citarne alcuni. 


Bordolese bianco secco occupano una parte significativa della produzione regionale. Entre-deux-Mers, Blaye-Côtes de Bordeaux o Pessac-Léognan, ciascuna delle sue dodici denominazioni ha le sue caratteristiche. Il Sémillon occupa il 55% del vigneto, poi viene subito dietro al Sauvignon e infine al Muscadelle in una parte molto più piccola.


Il morbido e dolce è Rappresentano solo il 3% della produzione bordolese, ma sono vini eccezionali. Sauternes, Cadillac, Loupiac, Sainte Croix du Mont o anche Barsac, questi vini morbidi e dolci devono la loro grande qualità al microclima di cui beneficia questo terroir. 


Su ciascuna sponda della Garonna le giornate sono calde e soleggiate e le notti fresche e umide. L'uva viene raccolta quando sugli acini si è formata la muffa nobile che ha concentrato lo zucchero. I vitigni sono composti principalmente da Sémillon, seguito da Sauvignon e Muscadelle.


Alla scoperta dei vini bordolesi. 


Nel Médoc, la strada del vino si estende dal nord di Bordeaux per circa ottanta chilometri fino a Pointe de Grave. Questa è la regione in cui troviamo numerose grandi crescite classificate come Pauillac, Saint-Estèphe, Saint-Julien, Margaux, Moulis o Listrac-Médoc. 

Lungo l'estuario, sulla strada in collina, questa strada del vino vi porta verso Brayais e Bourgeais.

Seguendo la Strada del Patrimonio, scoprirai anche vigneti di fama mondiale villaggi classificati, Pomerol e Saint-Emilion in testa.

La Route des Bastides, nella regione dell'Entre-Deux-Mers, tra la Dordogna e la Garonna, con i suoi vini rossi, rosati e clairet, permette anche di visitare castelli e chiese romaniche. HA vedere anche Cadillac e Loupiac.

La Route des Graves vi porta alle porte delle Landes. Ci sono rossi, bianchi e vini dolci. Il Sauternes più famoso è senza dubbio il gioiello più bello della regione.


Due itinerari a Bordeaux. 


A volte è difficile scegliere un percorso piuttosto che un altro. Detto questo, scegliendo il percorso del castello e il percorso del patrimonio, si parte, da un lato, da alla scoperta dei grandi vinie, dall'altro, rimarrai affascinato da ciò che può essere la miscela paesaggi e genio umano, capomastro di un'architettura più che notevole. 


Prendete l'itinerario dei castelli e dei grands cru da Bordeaux lungo l'estuario della Garonna e godetevi la visita di Agassac e il suo superbo castello, Margaux, Pauillac e la sua casa del vino e del turismo. Château Mouton Rothschild, Château Lafite-Rothschild, Saint-Estèphe e Moulis vi accompagneranno sulla strada del ritorno per completare vantaggiosamente il vostro viaggio.

 

La Strada del Patrimonio, invece, ti porta a Saint-Emilion, a una quarantina di chilometri a est di Bordeaux. Questo magnifico villaggio vale da solo la deviazione e prendersi il tempo per una visita completa. Chiesa, eremo, cappella, collegiata, chiostro dei Cordeliers e ovviamente la casa del vino, tanti siti tutti da visitare. Quattro Premier Grands Crus Classés da scoprire a Saint-Emilion: Château Ausone, Château Cheval-Blanc, Château Pavie e Château Angélus.

La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni