La liste des cépages des vins rosés

L'elenco dei vitigni per i vini rosati

Gli amanti del vino sanno che il vino rosato non è una semplice miscela di un vino rosso e un vino bianco. Ecco l'elenco dei vitigni da vino rosato.


Si può davvero parlare di un vitigno rosato?

Per ottenere un vino dal bel colore rosa o salmone, l'enologo utilizza una specifica tecnica di vinificazione, che permette ai pigmenti contenuti nella buccia dell'acino di colorare il succo dell'uva.

Non si può quindi parlare precisamente di un vitigno rosato, essendo i vitigni utilizzati produzione di vino rosato vengono utilizzati anche per produrre vino rosso e persino vino bianco.

D'altra parte, alcuni vitigni sono molto più favorevoli fare il rosato.


I principali vitigni del vino rosato

Tra i diversi vitigni utilizzati produzione di vini rosati in Francia, ci sono 4 principali vitigni.

La Syrah

Molto presente nel sud della Francia e nella valle del Rodano, il Syrah è un vitigno a bacca nera particolarmente fragile. Le sue viti sono infatti sensibili alle malattie e alla siccità. Tuttavia, le sue uve producono generalmente vini rossi fruttati, floreali e speziati.

Quando lo è vinificato in vino rosato, Il Syrah produce vini molto fruttati, piacevoli e fini, con note di viola, mora e talvolta anche pepe. Aromi tipici di questo fragile vitigno.

Grenache

Grenache è un vitigno a bacca nera originario della Spagna, che viene coltivato oggi in Francia, principalmente in Linguadoca-Rossiglione, Provenza e valle del Rodano. Lo coltivano anche i viticoltori stranieri, rendendolo uno dei vitigni a bacca nera più coltivati ​​al mondo.

Il Grenache permette di produrre vini rossi forti, con aromi di frutti neri. Ma è anche ampiamente utilizzato per produrre vini rosati. È notevolmente incluso nella composizione del famoso AOC Tavel, l'unica denominazione a produrre solo rosati.

I vini rosati a base di Grenache sono poi molto aromatici, con note di frutti neri, fico e tabacco.

La cinquantina

Originario della Provenza, il cinassalto è oggi a vitigno a bacca nera con succo bianco coltivato principalmente in tutto il sud della Francia, e in particolare in Linguadoca-Rossiglione, Provenza e valle del Rodano. Permette di ottenere vini di facile beva, con poca acidità e poco alcolico. 

Si tratta quindi di un vitigno d'elezioneproduzione di vini rosati, ed è incluso nella composizione della maggior parte delle bottiglie francesi. Ha aromi di frutta secca, frutti rossi e fiori bianchi, molto piacevoli e morbidi al palato.

Cabernet d'Angiò

IL Cabernet d'Angiò non è esattamente un vitigno, ma piuttosto una denominazione d'origine contrôlée (AOC). È annoverato tra i vitigni da vino rosato, poiché produce solo rosati. Le annate sono poi composte da due vitigni: cabernet sauvignon e cabernet franc.

La maggior parte vini rosati AOC cabernet d'Anjou sono vini dolci e vini semisecchi, che presentano aromi di frutti bianchi, frutti rossi e frutti esotici. Apprezziamo spesso il finale speziato di questi vini.


Vitigni secondari del vino rosato

Dopo i vitigni dominanti che troviamo per il vinificazione di vini rosati, vengono i vitigni secondari. Presenti su scala minore, non sono meno essenziali per la produzione di vini eccezionali e per l'equilibrio dei sapori.

Cabernet Franco

IL cabernet franc è un vitigno a bacca nera proveniente dai vigneti bordolesi. Lo si trova oggi vicino a Bordeaux, e in particolare a Fronsac e Saint-Émilion, così come nella regione vinicola della Valle della Loira, e in particolare a Saumur-Champigny e Saint Nicolas de Bourgueil.

Utilizzato per produrre vini rossi, questo vitigno a bacca rossa offre aromi di spezie e frutti rossi di grande complessità.

In L'blend di un vino rosato, produce vini poveri di tannini, ma molto strutturati, con note di cacao e cacao, talvolta anche vegetali.

Le bottiglie di Cabernet Franc sono generalmente in grado di invecchiare rapidamente.

Il cabernet sauvignon

Proveniente anche dalle regioni vinicole di Bordeaux, il Cabernet Sauvignon è un vitigno ibrido, nato dall'incrocio tra Sauvignon Blanc e Cabernet Franc. Coltivato principalmente a Pauillac, nel Médoc, o a Graves, questo vitigno a bacca rossa produce vini potenti, complessi e strutturati, adatti all'invecchiamento.

IL vini rosati cabernet sauvignon offrono aromi di frutti neri e pepe verde, particolarità che lo distingue facilmente dagli altri vitigni.

Il merlot

Coltivato anche nelle terre bordolesi, il merlot è un vitigno a bacca rossa presente in particolare a Pomerol e Saint-Émilion. È noto, tra l'altro, per il famoso Château Petrus, un vino composto al 95% da Merlot.

Tannico e strutturato, il vino rosso a base di Merlot regala aromi di frutti neri e rossi. Poi, con l'invecchiamento, si scoprono aromi di prugne secche, spezie e sottobosco.

Vinificato in vino rosato, Il Merlot offre note di frutta confetturata, prugne e viole.

Il tibouren

Vitigno a bacca rossa della Provenza, il tibouren rimane un mistero per molti storici. Se non conosciamo bene la sua storia, risulta essere un vitigno nobile. I suoi vini sono molto alcolici, il che spinge i viticoltori a vinificarli come un blend e mai come un singolo vitigno.

IL tibou fa parte della composizione di diversi AOC de Provence, tra cui l'AOC Palette, l'AOC Côtes de Provence e l'AOC Coteaux Varois en Provence.

I rosati di tibouren sono poi molto aromatici, eleganti e fini.



Se davvero non c'è vitigno rosato, tutti i vitigni utilizzati per produrre i vini rosati si trovano nella parte meridionale del Paese. Per scoprire le sottigliezze di ogni vitigno, recatevi al Domaine de Berne, per incontrare il diverso vitigni da vino rosato.


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni