Est-ce que le rosé est du vin ?

Il vino è rosato?

Chi non ha già sentito dire, durante un aperitivo in famiglia o tra amici, che il rosato non è vino? Abbattiamo i preconcetti e scopriamo insieme perché il rosato è un vino che merita tutta la nostra attenzione.

 

Il processo di produzione del vino rosato

Contrariamente a quanto molti pensano, il rosato non è una miscela di vino rosso e vino bianco. Molto più sottile di così, risponde a un processo di produzione molto specifico.

Macerazione

Il rosato si ottiene con uve rosse, che possono essere trasformate in diversi modi. Il primo è la macerazione, un metodo che consiste nel lasciare riposare l'uva pigiata nel suo succo, prima di filtrare il liquido. Questo liquido così ottenuto costituisce il rosato.

Dalla macerazione si ottengono vini rosati fruttati, il cui colore è ottenuto immergendo le bucce rosse pigiate nel succo incolore della polpa pigiata. Più lunga è la macerazione, più scuro risulterà il vino rosato.

Il metodo del sanguinamento

La seconda tecnica utilizzata per ottenere un vino rosato è il metodo Saignée. Il vino Saignée si ottiene poi da una raccolta di vino rosso posto in tini, da cui si preleva parte del mosto poche ore dopo l'inizio della macerazione. Il resto continuerà a macerare fino a formare il vino rosso, mentre il liquido prelevato, avendo già assunto una colorazione rosata, verrà vinificato a parte.

Il metodo saignée produce un rosato più potente e tannico, dal gusto più ricco.

 

Vino rosato secco

Un vino rosato secco è un vino fruttato e leggero, che contiene meno di 4 grammi di zucchero per litro. Ottenuto da una miscela di più uve, questo tipo di rosato è prodotto soprattutto da viticoltori francesi o spagnoli. Otteniamo quindi un vino dalla struttura imponente e dai profumi fruttati.

Diversi vitigni sono adatti alla produzione di vini rosati secchi. Tra questi possiamo citare:

  • Grenache: con i suoi aromi di fragola e lampone, arricchiti da una nota di pepe bianco, le uve di questo vitigno producono vini rosati poveri di tannini e colore;
  • Syrah: gli acini scuri di questo vitigno forniscono un succo con aromi di mora e note speziate di pepe nero;
  • Mourvèdre: sprigionando aromi intensi di frutti neri e pepe, Mourvèdre produce rosati molto colorati e pieni di freschezza;
  • Cinsault: vitigno utilizzato nell'AOC Côte de Provence, che conferisce al rosato un colore pallido e aromi fruttati.

 

 

Vino rosato dolce

Il vino rosato fruttato e dolce si distingue per il suo contenuto zuccherino. Questo può essere più o meno elevato, spesso compreso tra 4 e 45 grammi per litro. Il rosato dolce offre quindi un gusto meno tannico del rosato secco, ma ricco di aromi di frutta matura.

 

Il prezzo e l'età del vino rosato

Per la maggior parte dei vini rosati non è necessario attendere molto prima di poterli consumare. Tuttavia, ci sono dei rosati che possono essere conservati fino a 10 anni o più. Questi vini, però, sono meno accessibili in termini di prezzo.

 

I colori, le sfumature e le tonalità del vino rosato

Per descrivere il colore e la vinificazione di un vino rosato si utilizzano diversi termini, ma 7 di essi sono particolarmente riconosciuti. Potrai descrivere il colore di un vino rosato attraverso questi 7 colori: litchi, pesca, salmone, albicocca, corallo, lampone e ciliegia.

 

Carboidrati e calorie nel vino rosato

La maggior parte dei vini rosati sono dolci e fruttati e quindi hanno un alto contenuto di zucchero. Sono quindi generalmente più ricchi di carboidrati e calorie rispetto ai vini rossi o ai vini bianchi secchi. Pertanto, un bicchiere di dolce rosé contiene tra 95 e 125 calorie e tra 1,5 ge 5,5 g di carboidrati.

Anche i vini rosati secchi, come il rosato Côtes de Provence, che sono meno ricchi di zucchero, hanno meno calorie.

 

I benefici per la salute del vino rosato

Un team di ricercatori ha rivelato un alto contenuto di resveratrolo nel rosato. Antiossidante e antinfiammatorio, questo composto previene le malattie cardiovascolari. Il vino rosato, inoltre, non presenta più effetti indesiderati rispetto al rosso o al bianco.

 

Il rosato è quindi un vino, proprio come il rosso e il bianco, ed ha una propria tecnica di lavorazione. Il Château de Berne ti invita a degustare il meglio del rosé, con una selezione di Côtes-de-Provence per farti dimenticare tutte le voci sul rosé.

 

 

 

 


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni