Berne - choisir un bon côtes de provence rosé

Come scegliere un buon rosato Côtes de Provence?

Un vino rosato, come il vino rosso o il vino bianco, non può essere scelto alla cieca. Occorre tenere conto di diversi criteri per selezionare la bottiglia che accompagnerà al meglio il vostro pasto o aperitivo. Ecco alcuni consigli per scegliere un rosato Côtes de Provence.

 

Cos'è il Côtes de Provence rosato?

Innanzitutto è importante sapere cos'è un Côtes de Provence rosé, dove viene prodotto e le sue particolarità.

Côtes de Provence rosé è un vino proveniente dai vigneti della Provenza-Corsica. Viene quindi prodotto nel sud-est della Francia, in una regione dal clima mediterraneo provenzale. La particolarità del terroir permette di ottenere diversi vitigni, che verranno utilizzati nella composizione del vino rosato Côtes de Provence. I principali sono Grenache, Cinsault, Mourvèdre e Syrah.

Il Côtes de Provence rosé è un vino secco, che ha l'etichetta francese AOC (Appellation d'Origine Contrôlée), ma anche l'etichetta europea AOP (Denominazione di Origine Protetta).

In termini di degustazione, il Côtes de Provence rosé può beneficiare di un naso fruttato, floreale, vegetale o addirittura balsamico, a seconda dei vitigni e degli assemblaggi. Sempre freschi ed equilibrati, i vini rosati della Côtes de Provence possono essere intensi e allo stesso tempo discreti.

 

Da dove nasce il successo del Côtes de Provence rosé?

Negli ultimi anni il rosé ha riscosso un vero successo, in Francia, ma anche a livello internazionale. E le ragioni sono numerose.

Innanzitutto, contrariamente a quanto si crede, il rosato vinificato con attenzione e cura offre qualità gustative eccezionali. Inoltre, le possibilità di assemblaggio con diversi vitigni sono tali che la gamma dei vini rosati è ampia. Questa diversità apre le porte a molti consumatori soddisfacendo esigenze o desideri diversi.

E poi, chi non si lascerebbe tentare dal piacere immediato che ci regala un buon bicchiere di vino rosato fresco, in una calda giornata estiva? Simbolo del relax e del savoir-vivre francese, accompagna tutti i piatti mediterranei, così come quelli più raffinati.

 

Come scegliere un rosato Côtes de Provence?

Ora che sai cos’è veramente un Côtes de Provence rosé, diamo un’occhiata ai criteri di selezione di cui tenere conto.

Come si fa il rosato 

La produzione di un vino rosato richiede know-how e il rispetto rigoroso di diverse fasi. I produttori di vino generalmente producono il rosato utilizzando 3 metodi diversi.

  •   Macerazione: questa tecnica consiste nel lasciare macerare l'uva pigiata nel suo succo. Il succo poi ottenuto dalla spremitura forma il rosato.
  •   Saignée: il vino saignée si ottiene da uve macerate per la vinificazione in rosso, da cui si preleva parte del mosto poche ore dopo l'inizio della macerazione. Il liquido ottenuto non è stato a contatto prolungato con la pelle, e pertanto presenta un colore rosa.
  •   Pressatura diretta: questa tecnica consiste nel passare direttamente alla pressatura, senza macerazione. Questa avviene poi molto lentamente, in modo che le bucce abbiano il tempo di lasciare un colore rosato al succo, che verrà subito messo in fermentazione.

Il colore del vino rosato

Anche se il colore del rosato non garantisce la qualità del vino, può comunque darvi qualche indizio sul suo carattere. Questo è anche uno dei motivi per cui la bottiglia del rosé è trasparente.

Rispetto ad un rosato chiaro, spesso ci si possono aspettare aromi leggeri di ciliegie, ribes o fragole. Un colore scuro annuncerà aromi di more o frutti rossi. Più un rosato è scuro, più è macerato. E più ha macerato, più aromi ha.

Attenzione però, il colore dipende anche dal vitigno, ma anche dall'età del vino.

Il vitigno del vino rosato

Sebbene non esistano regole definite, possiamo comunque aspettarci che un vino rosato con aromi di frutti rossi provenga da un vitigno come il Cabernet. Al contrario, un vino rosato con note agrumate deriverà probabilmente da un Grenache o da un Cinsault.

L'opportunità di bere vino rosato

Infine, non tutti i vini rosati della Côtes de Provence si bevono allo stesso modo. Per rinfrescarvi in ​​una calda giornata estiva, optate per un vino poco tannico. Attenzione a non berlo troppo freddo, altrimenti si rischia di perdere la finezza degli aromi. Un vino rosato servito a 12°C sarà perfetto.

Da servire come aperitivo, il vino rosato sarà fruttato e poco tannico, mentre da pasto sceglierete un rosato più potente per accompagnare alla perfezione le vostre carni e i vostri piatti. Infine, per dessert, optate per un vino rosato Côtes de Provence leggermente dolce, che si abbinerà perfettamente a un dessert fruttato.

 

La scelta di un vino rosato deve essere fatta seriamente per trarne tutta l'eccellenza. Château de Berne vi accompagna nella vostra selezione di Côtes de Provence rosé .


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni