Anatomie de la bouteille de vin : les différentes parties d'une bouteille

Anatomia della bottiglia di vino: le diverse parti di una bottiglia

Se guardiamo per un attimo la forma delle bottiglie di vino, ci accorgiamo che sono tutte diverse. Ma prima ancora di capire perché varia la forma delle bottiglie, proviamo a scoprire quali sono le diverse parti di una bottiglia di vino.

 

L'anatomia delle bottiglie di vino

Sebbene la forma delle bottiglie non sia sempre la stessa, esistono alcune somiglianze, soprattutto nelle diverse parti che le compongono.

  • L'anello: corrisponde all'estremità della bottiglia. È associato al sistema di chiusura (tappo in sughero, capsula, ecc.);
  • Il tappo: in plastica, sughero o vetro, sigilla la bottiglia;
  • Il tappo, o capsula sovratappatrice: questa parte protegge sia il tappo che il collo della bottiglia;
  • Il colloo il collo: corrisponde alla parte superiore della bottiglia, al di sotto l'anello;
  • Laspalla: questa parte serve da giunzione tra il collo e il corpo della bottiglia;
  • La pancia, o botte: corrisponde alla parte più larga della bottiglia;
  • Il culo, il fondoo il jable : questa parte corrisponde al fondo della bottiglia. È piatto e consente di tenere la bottiglia in verticale;
  • Il puntura : chiamato anche fondo della bottiglia, è questa rientranza situata sotto la bottiglia, e nella quale il sommelier infila il pollice per tenere la bottiglia quando il servizio. La vaiolatura delle bottiglie di champagne e spumanti è più accentuata, questo permette di conservarle sulla punta della vaiolatura, e quindi di ottenere la sedimentazione del deposito a livello del collo della bottiglia piuttosto che sul fondo o sulla pancia.

 

Ogni regione vinicola ha la propria forma di bottiglia di vino

Torniamo alle diverse forme che possono assumere le bottiglie di vino. Con un collo lungo e sottile, spalle quadrate o anche un corpo largo, il profilo della bottiglia può fornirti preziose informazioni sull'origine del vino.

  • La bottiglia alsaziana: elegante e fine, la bottiglia alsaziana, o flûte alsaziano, è una delle bottiglie di vino più alte;
  • La bottiglia bordolese, o Frontignan: questa bottiglia di vino bordolese ha forma cilindrica, con spalle quadrate e canna dritta;
  • La bottiglia Borgognona: alta, dal corpo largo, dal collo sottile e dalle spalle morbide, la bottiglia Borgognona è molto elegante;
  • La bottiglia ligeriana: la bottiglia della Valle della Loira è molto simile alla bottiglia borgognona, ma con un corpo più sottile;
  • La bottiglia provenzale : in Provenza esistono due forme di bottiglia. Il primo, specifico della denominazione Côtes de Provence, è un flauto-corsetto a base stretta. La seconda è la stessa del vino bordolese;
  • Labottiglia Rhodanienne: questa bottiglia ha la particolarità di portare incisa sulle spalle la scritta “Côtes du Rhône”;
  • Il clavelin du Jura: con una capacità di 62 cl, questa bottiglia è utilizzata solo per il vino giallo Jura.

Buono a sapersi: nulla regola la forma delle bottiglie. Pertanto, un enologo può scegliere qualsiasi forma di contenitore per imbottigliare il suo vino.

 

Focus sulle capsule metalliche

La capsula di una bottiglia di vino fornisce preziose informazioni sul vino in essa contenuto.

  • Capsule verdi: vini fermi e spumanti in AOC;
  • Capsule blu: vini locali o vini da tavola IGP;
  • Capsule arancio: vini dolci naturali e vini liquorosi;
  • Capsule rosse: vini simili alle capsule verdi e blu, esclusi i vini dolci AOC e gli spumanti AOC.

L'anatomia della bottiglia di vino è affascinante, con le sue diverse parti che aiutano a preservare la qualità dei vini a denominazione. Dalle bottiglie speciali, modellate con cura, alle bottiglie non standard, ogni elemento gioca un ruolo cruciale nel controllo della qualità e nella conservazione del vino.

Le bottiglie di forma cilindrica, come le bottiglie bordolesi, forniscono un supporto uniforme e la massima protezione per i vini premium. Dai tappi delle bottiglie a quelli a vite, ogni dettaglio è attentamente pensato per garantire la freschezza e l'integrità dei vini frizzanti e fermi, a testimonianza dell'eccellenza dei terroir francesi.

Molto più di un semplice contenitore elegante, la bottiglia di vino dice molto sulla regione vinicola o sulla tipologia di vino che contiene. Le caratteristiche della bottiglia di vinoti consentono di scegliere una buona bottiglia a colpo d'occhio.

 


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni