Tout savoir sur la région viticole Alsace

Tutto quello che c'è da sapere sulla regione vinicola dell'Alsazia

Rinomato per i suoi vini bianchi, il Regione vinicola dell'Alsazia sfrutta le influenze latine e germaniche per produrre vini unici e sviluppare vigneti di alta qualità. Il Château de Berne presenta il Vigneto alsaziano, per scoprire le sue origini, la sua geografia, le sue denominazioni e i suoi vitigni.

 

La storia del vigneto d'Alsazia

I primi viti in Alsazia comparve in epoca celtica, ma fu senza dubbio durante la conquista romana che i vigneti si svilupparono realmente, grazie alla presenza dei soldati romani al confine tedesco.

La caduta dell'Impero Romano porterà al graduale declino dell'Impero Romano Vigneti alsaziani, prima che venissero rilevati dai monaci nel Medioevo. Sorsero poi numerosi domini monastici ed episcopali, e il La viticoltura alsaziana raggiunse il suo apice nel XVII secolo.

Purtroppo la Guerra dei Trent'anni causò la perdita totale dei vigneti, poi la spartizione dell'Alsazia tra Germania e Francia non aiutò la sua ricostruzione, così come la crisi della fillossera nel 1871, e la Seconda Guerra Mondiale. .

Dopo tutti questi eventi, il vigneto alsaziano è risorto dalle sue ceneri, concentrando la sua viticoltura sulla qualità dei vini. Delle vini eccezionali che abbiamo la fortuna di conoscere oggi.

 

La geografia del vigneto alsaziano

Esteso su 170 km, tra Mulhouse e Strasburgo, il Regione vinicola dell'Alsazia è distribuito nei dipartimenti dell'Alto Reno e del Basso Reno. Al centro, la città di Colmar è considerata la capitale di questo storico vigneto.

I terreni dell'Alsazia

Sebbene non esteso, il Vigneto dell'Alsazia beneficia di diversi terroir, che gli permettono di produrre vini molto vari. Quindi, secondo l regioni vinicole dell'Alsazia, i terreni saranno composti da calcare, granito, arenaria o gneiss. Tante tipologie di sottosuolo che influenzano direttamente i vitigni e la qualità dei vini ottenuti.

Il clima dell'Alsazia

Si tende a dire che in Alsazia piove molto e fa freddo. comunque, il Regione vinicola alsaziana beneficia di un clima temperato semicontinentale che le permette, certo, di avere inverni molto rigidi, ma anche di godere di estati calde e soleggiate. Le precipitazioni sono scarse e la regione è protetta dai venti umidi provenienti dall'Atlantico dai massicci dei Vosgi.

Infine, tutte le condizioni sono soddisfatte per coltivare la vite, cosa che i viticoltori alsaziani fanno brillantemente.

 

Vitigni in Alsazia

IL Regione vinicola alsaziana si distingue per la viticoltura basata prevalentemente su vitigni a bacca bianca. Infatti, il 90% dei vigneti coltiva vitigni per produrre vino bianco, e solo il 10% è dedicato a produzione di vino rosso e vino rosato.

I principali vitigni del vigneto alsaziano

Se troviamo un po' di Gamay e Pinot Nero per il vinificazione di vini rossi e vini rosati, l'Alsazia concentra la maggior parte del suo know-how sulla coltivazione di varietà di uva bianca.

  • Il Silvano;
  • Pinot bianco;
  • il riesling;
  • Moscato;
  • Pinot grigio;
  • Gewurztraminer;

Tra i vitigni accessori a bacca bianca troviamo lo Chardonnay, utilizzato per la vinificazione. Crémant d'Alsace.

Le caratteristiche dei vitigni nobili alsaziani

Tra i diversi vitigni coltivati in Alsazia, alcuni sono considerati nobili. Ce ne sono 4: il Riesling, IL pinot grigio, IL Würztraminer e il moscato. Questi 4 vitigni nobili sono gli unici autorizzati per la produzione di vino dolce nella Sélection de Grains Nobles o nel Vendanges Tardives. Fanno anche parte della composizione della maggior parte Grand Cru dell'Alsazia.

Le specificità della bottiglia di vino d'Alsazia

IL bottiglia di vino dell'Alsazia si riconosce facilmente in un'enoteca o in una sezione enologica, poiché è l'unico ad avere una forma particolare, con corpo cilindrico dritto, e collo allungato. Questa Flauto alsaziano è obbligatorio per l'imbottigliamento dei vini fermi dell'Alsazia.

Inoltre, il vino d'Alsazia è anche l'unico a menzionare il vitigno in etichetta. Dopo la crisi della fillossera, la maggior parte dei vini dell'Alsazia sono monovitigni, quindi queste informazioni forniscono preziose informazioni sullo stile del vino.

 

Denominazioni dei vini dell'Alsazia

Come in tutte le regioni vinicole della Francia, esiste una certa gerarchia nelle denominazioni dei vini alsaziani.

  • L'DOC Alsazia : copre quasi il 70% dei vigneti della regione;
  • L'AOC Alsace seguito da un nome geografico (AOC Alsace Bergheim, AOC Alsace Saint-Hippolyte, AOC Alsace Rodern, ecc.): sono 13 i comuni o entità intercomunali autorizzati a utilizzare il termine AOC Alsace;
  • L'AOC Alsazia Grand Cru, seguita dalla località: riservata ai vitigni nobili, questa denominazione riguarda 51 terroir dell'Alsazia che rispettano rigide regole di produzione;
  • I Lieu-dit: vini prodotti in una località ben delimitata, senza essere classificati come grands cru, rispettano anche regole di produzione molto rigide;
  • L'AOC Crémant d'Alsace : per i vini spumanti ottenuti con il metodo tradizionale (o metodo champenoise).

 

Oltre a queste denominazioni, per alcuni vini possono essere aggiunti altri termini.

  • Vendemmia tardiva (VT): riservata ai 4 vitigni nobili, questa menzione richiede un minimo di 18 mesi di invecchiamento, e una vendemmia tardiva delle uve surmature;
  • Selezione di Grani Nobili (SGN): riservata anche ai 4 vitigni nobili, anche questa menzione richiede 18 mesi di invecchiamento prima della commercializzazione, e riguarda solo la raccolta di uve colpite dalla muffa nobile.

 

IL Regione vinicola dell'Alsazia è fondamentale per degustare vini bianchi eccezionali, ma può sorprendervi anche con i suoi spumanti, rossi e rosati. Goditi un soggiorno al strada del vino per fare una meravigliosa scoperta di un vigneto di leggendaria nobiltà.

 




La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni