Guide des cépages : tout savoir sur le cinsault

Guida ai vitigni: tutto quello che c'è da sapere su Cinsault

Il Cinsault è unvitigno meridionaledella Provenza centrale. E anche se è sempre meno presente in queste terre, i viticoltori lo hanno adottato nelle regioni più a nord della Francia, dove resta un vitigno a bacca rossa ampiamente coltivato, in particolare nella Valle del Rodano e nella Linguadoca-Rossiglione. In Francia esistono in media 40.000 ettari di cinsault.

La Cinsault viene anche degustata più raramente come uva da tavola. Prende quindi il nome oeillade.

Questo vitigno della costa mediterranea, amante dei climi caldi, ha nomi diversi a seconda del periodo e della regione: Cinq Saou in Linguadoca, Plant d'Arles, Boudalès , Bourdelas, Picardano...

Nel resto del mondo, il Cinsault è il vitigno emblematico del Sud Africa, dove viene assemblato con il Pinot Nero. Ma si trova anche in Marocco, Libano e Algeria.

 

Le particolarità del cinault

Nei vigneti riconosciamo la cinsault dalle sue foglie verde scuro e dalla poca peluria che le ricopre sotto. Le foglie adulte presentano poi 5 lobi sferici con denti aguzzi. Gli acini, piuttosto grandi, si distinguono per il colore nero-violaceo e la buccia soda. In bocca, i cereali succosisono molto dolci.

Sebbene il Cinsault sia un vitigno di origine provenzale particolarmente resistente alla siccità, va comunque riconosciuta la sua grande fragilità. Germoglia tardivamente, teme la peronospora e, per produrre uve di qualità, deve essere coltivato a bassa resa, su terreni poveri.

 

Vini di Cinsault

Il vino varietale Cinsault è generalmente un vino a basso contenuto di azoto e di acidità, il che lo rende un vino piuttosto facile da bere. Al naso, i vini rosati e rossi rivelano note fruttate e floreali, e si distinguono chiaramente aromi di frutti rossi, fiori bianchi e pesca. Al palato, il suo attacco equilibrato e morbido è seducente e rivela un sapore molto gradevole di frutta secca. I vini Cinsault sono finalmentevini freschi, che devono essere bevuti giovani.

Diverse AOC fanno del Cinsault il loro vitigno principale:

  • AOC Chateauneuf-du-Pape;
  • AOC Côtes du Rhône;
  • AOC Côtes de Provence;
  • AOC Linguadoca...

 

Quali abbinamenti cibo-vino da Cinsault?

Molto fresco e leggero da bere, il vino ottenuto dal cinsault viene generalmente gustato come aperitivo. In questo caso non esitate ad accompagnarlo con un tagliere di salumi. Durante il pasto, questi vini fruttati fanno miracoli con carne alla griglia o frutti di mare. Infine, il vino rosso e il vino rosato di Cinsault sono vini estivi particolarmente apprezzati in una giornata calda o durante un amichevole barbecue.

Il vitigno Cinsault produce vini facili da bere, ma potrebbero anche sorprendervi con la cucina orientale, la cucina italiana o anche con una buona paella. Per beneficiare appieno di tutte le qualità dei vini ottenuti dal vitigno Cinsault, è necessario quindi assicurarsi di servirli ben freddi, a una temperatura compresa tra 10 e 12 °C.

 

I nostri vini prodotti da Cinsault

Cinsault è un'uva croccante dalla buccia scura che fa miracoli nelle miscele. Le nostre tenute in Provenza concentrano quindi la loro produzione vinicola attorno a questo discreto vitigno e sfruttano appieno tutte le sue qualità per produrre vini eccezionali.

  • Terres de Berne rosé 2022 - AOP Côtes de Provence : questo vino rosato biologico riflette la ricchezza del terroir provenzale. Gli aromi fruttati e le note agrumate fanno miracoli con la cucina del sud, ma anche con la cucina orientale e asiatica;
  • Romance rosé 2022 - IGP Méditerranée : questa miscela di Cinsault, Grenache, Syrah e Merlot offre un vino rinfrescante. Gli aromi di pesca e albicocca evidenziano la cucina provenzale e le carni bianche;
  • Grande Récolte rosé 2022 - AOP Côtes de Provence : ottenuto da Grenache, Cinsault e Syrah, questo vino rosato provenzale è pieno di prelibatezze. Le note di frutta esotica, agrumi e drupacee sono particolarmente interessanti quando accompagnano i piatti della tradizione provenzale;
  • Le Pigeonnier rouge 2016 - AOP Côtes de Provence : questo vino biologico del Domaine Saint-Roux è equilibrato e strutturato. Di facile beva, i suoi aromi di frutti rossi e spezie accompagnano deliziosamente taglieri di formaggi e carni cotte.

 

Piuttosto discreto, il Cinsault è un vitigno tardivo che fiorisce sotto il sole del sud della Francia. Le nostre tenute attingono poi alla ricchezza di questo vitigno per produrre vini freschi e molto piacevoli da bere, in tutte le stagioni.

 


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni