consommation vin rosé

Consumo di vino: i rosati resistono alla crisi

Mentre la Francia e il mondo stanno affrontando da diversi anni crisi senza precedenti che influiscono sulle abitudini di consumo, il vino rosato continua a crescere. E, anche se il settore ha registrato un leggero calo, il mercato dei vini rosati sta andando bene, e la Francia resta senza dubbio leader.

 

Consumo di vino rosato: sviluppi globali

Dal 2002, il consumo globale di vino rosato è cresciuto in modo esponenziale, con un aumento di oltre il 20%. E nonostante un leggero calo (-2,3%) osservato dal 2019, il mercato dei vini rosati rimane in ottima forma. Descriviamolo in alcuni numeri, raccolti dall'Osservatorio World Rosé:

  • Ogni anno si consumano 25,6 milioni di ettolitridi rosato;
  • Il rosato rappresenta l'11,3% dei vini fermi dei tre colori;
  • La Francia è il maggior consumatore di vini rosati, con il 34% del consumo globale;
  • Al secondo posto gli Stati Uniti, che rappresentano il 20% del consumo globale;
  • Segue infine la Germania, in terza posizione.

 

Francia: campione del mondo in tutte le categorie

Se guardiamo al consumo pro capite, la classifica cambia leggermente, ma la Francia rimane in testa, con 15,1 litri all'anno per persona. Molti paesi poi seguono:

  • Uruguay (9,7 litri)
  • Cipro (5,2 litri);
  • Belgio e Svizzera (5,1 litri);
  • Danimarca (3,4 litri);
  • Portogallo (3 litri)...

Riassumendo, 9 dei 10 maggiori consumatori di vino rosato nel mondo sono europei.

E se il consumo pro capite di vini fermi è diminuito negli ultimi anni, in particolare a causa della crisi sanitaria, quello dei vini rosati rimane stabile.

 

L'evoluzione dei vini rosati nel corso degli anni

Dal lato della produzione, i vini rosati francesi più apprezzati hanno un colore rosa sempre più chiaro , e notiamo anche un prezzo sempre più alto . Nel 2020, il prezzo medio di una bottiglia di vino rosato è stato di 5,1 euro, rispetto ai 2,70 euro della Spagna e ai 3,80 euro del Marocco.

Nonostante ciò, la Francia riesce ad affermarsi in tutto il mondo, ma bisogna riconoscere che, quando possibile, i paesi privilegiano sempre la produzione locale di vino rosato, in particolare in Germania e Stati Uniti.

 

Le ragioni del successo del vino rosato

Se i vini rosati stanno conoscendo una crescita più forte e costante rispetto ai vini rossi o ai vini bianchi, è perché questa tipologia di vino piace particolarmente agli amanti del vino, per diversi motivi.

Un vino molto apprezzato dai giovani

In generale, le persone nate negli anni '80 prediligono particolarmente i vini rosati. Ricordiamo che questa fascia di età, dai 25 ai 40 anni, è composta da consumatori attivi, che si liberano facilmente da certi codici, e puntano sempre più sul buon gusto e sulla semplicità.

Un vino facile da bere

Se la Francia riesce a produrre e vendere milioni di bottiglie di rosé ogni anno, è soprattutto grazie alla struttura semplice di questo vino. Sia con macerazione rosé, saignée rosé o pressatura rosé, la palette aromatica è seducente e fresca, povera di tannini e facile da amare.

La produzione globale risponde quindi al desiderio di un'alternativa più leggera ai vini rossi complessi e tannici, meno accessibili.

Un vino di festa e convivialità

Quando pensiamo al vino rosato, spesso immaginiamo di servire una buona bottiglia di Côtes de Provence in una calda serata estiva, a bordo piscina, attorno ad un barbecue o durante un picnic. Se tutti abbiamo questa idea è perché il vino rosato è sinonimo di convivialità. Ciò si sposa perfettamente con l’immagine semplice e leggera dei vini rosati.

Un vino servito da un marketing potente

Se il colore chiaro e gli aromi fruttati dei vini rosati sono così attraenti, è anche grazie alla forza della strategia di marketing dei produttori di vini rosati. Offrendo belle bottiglie e belle etichette, i viticoltori sanno rispondere a un'abitudine dei consumatori, il 40% dei quali si lascia influenzare dal design nella scelta di una bottiglia di vino.

Un vino dal know-how comprovato

Se il rosé attira sempre più persone è anche perché richiede un know-how eccezionale. Il produttore del rosato seleziona le sue uve rosse e le sue uve bianche e assicura la crescita dei frutti per garantire un vino rosato fruttato dal bel colore rosa, con una bella complessità aromatica e un bellissimo equilibrio.

 

La bottiglia di rosé continua a sedurre e il consumo globale ne testimonia il successo. Sei uno dei bevitori di rosé? Scegli una bottiglia di rosato di qualità, scegliendo tra le nostre annate rosate AOP Côtes de Provence .


La nostra attuale selezione di vini

Nuovo
Vino Rosato 2023 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Promozionale -37%
Vino Rosato 2022 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
Prezzo regolare 77,40 €Prezzo ridotto48,60 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Esausto
Vino Rosato 2021 AOP Côtes de ProvenceGrande Récolte
77,40 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni
Esclusiva web
Vino Bianco 2017 AOP Côtes de ProvenceChâteau de Berne Grande Cuvée
138 €
Scatola da 6 bottiglie - 75 cl
Più informazioni